Ancona: Buttafuoco presenta Le uova del drago al 2+2=4

2' di lettura 30/11/-0001 -
Giovedì 16 Novembre, alle ore 21,30 presso la sala conferenze del circolo culturale librario “2+2=4”, Pietrangelo Buttafuoco, giornalista di Panorama e scrittore, presenterà il suo ultimo romanzo edito dalla Mondadori “Le uova del drago”, vincitore del premio letterario Campiello 2006 e secondo classificato al Premio Strega, il più importante concorso letteario italiano.

da "2+2=4"


IL ROMANZO

Tra il 1943 e il 1947, in Sicilia, “capitò ogni cosa...ci capitò dentro una guerra e ci capitò male”. “Le Uova del Drago” racconta una storia vera: quella di Eughenia Lenbach, una donna-soldato inviata da Hitler in Sicilia come spia, insieme a undici musulmani travestiti da frati, per reclutare le giovani generazioni, destinate a guidare la riscossa in caso di sconfitta del Reich (in codice, “nascondere le Uova del Drago”).

Bella ed enigmatica, Eughenia è il miglior soldato tedesco, un’eroina affascinante e vincente, dalla storia intricata: aveva diretto le operazioni di spionaggio dal porto di New York, facendo cadere tutte le navi negli agguati dei sottomarini del Reich. Scoperta, avrebbe dovuto essere eliminata da Lucky Luciano, mafioso incaricato di risolvere la questione dall’Fbi; si salva proprio perché, agli inizi dell'estate del '43, viene paracadutata presso un accampamento germanico sulle Madonie, per la nuova missione in Sicilia.

Nella premessa Buttafuoco, catanese di nascita, afferma che personaggi e fatti non sono frutto della fantasia dell’Autore e spiega la trasposizione letteraria spettacolare, dal ritmo fantastico ed avvincente, che s’ispira all’arte della sua terra: “Ogni avvenimento reale è stato trasfigurato seguendo il canovaccio di un falso storico, e molti dei personaggi portano i nomi delle marionette dell'Opera dei pupi, per fare di questa storia vera un teatro''.

Un libro sorprendente, che combina lo stile tradizionale della narrativa siciliana al thriller, rievocando una pagina di storia poco conosciuta, quella dello sbarco alleato in Sicilia; origine, secondo l’autore, della situazione internazionale d’oggi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 novembre 2006 - 1172 letture

In questo articolo si parla di ancona





logoEV