Macerata: il Sinp compie dieci anni

3' di lettura 30/11/-0001 -
Il “Sinp” (Sistema informativo provinciale) compie dieci anni ed è pronto a proiettarsi verso traguardi futuri con un “portale” rinnovato nella grafica e rafforzato nei contenuti.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Da qualche giorno, infatti, il “navigatore” di internet, digitando l’indirizzo www.provincia.mc.it, trova una nuova home page che lo immette al Portale territoriale della provincia di Macerata. Qui – come recita lo slogan – sono presenti “tutto&tutti insieme”: Enti locali (dalla stessa Provincia fino a Comunità montane e Comuni), Istituzioni, Sistemi turistici, aziende pubbliche, consorzi e così via; servizi, avvenimenti, bandi, notizie utili per i vari “Eventi della vita” (studio, lavoro, volontariato, sport, tempo libero eccetera).

Ma, alle spalle di questa ristrutturazione d’immagine, che ovviamente coinvolge tutte le pagine collegate alla home, ci sono una particolare innovazione tecnologica e un ampliamento dei servizi offerti all’utente.

“L’idea forte della rete ‘Sinp’ è quella di dare all’Amministrazione pubblica del territorio gli strumenti migliori per far viaggiare di più i file e sempre meno i cittadini”, ha sottolineato l’assessore provinciale alla Programmazione economica, Giulio Pantanetti.

“Il ‘portale’ è la vetrina dell’intero territorio e questo suo rinnovo rappresenta un punto di partenza per almeno altri dieci anni di sviluppo a servizio di istituzioni e utenti”, ha aggiunto Luca Cerquetella, amministratore della “Task”, la società che ha curato il restyling e che gestisce il “portale”. In occasione della presentazione della nuova impostazione, illustrata da Giovanna Gabrielli nella sala consiliare della Provincia, è stato anche ricordato il record del milione di “visite” raggiunto dal sito nei primi 10 mesi di quest’anno: la stessa soglia era stata toccata anche nel 2005 ma alla fine dei 12 mesi.

Rispetto al passato, comunque, vanno menzionati fra le novità – oltre al cambio della grafica – un nuovo sistema di gestione e di pubblicazione dei contenuti; diverse modalità di ricerca delle informazioni per aumentare l’usabilità (per categoria, per temi, per eventi della vita ed altre); una maggiore attenzione all’accessibilità; l’introduzione di strumenti più avanzati di “comunità virtuale” e interattività con l’utente, come ad esempio le segnalazioni-richieste, il suggerimento agli Enti, la linea diretta con gli amministratori e così via.

Tra i servizi, invece, grazie ai progetti “SIC e SINPliciter” e alla collaborazione con le Comunità montane, si potrà effettuare la compilazione on line dei moduli oppure, con “SINPay”, sarà possibile pagare i servizi di alcuni Enti direttamente dal sito, usando la carta di credito come per un qualsiasi altro acquisto on line.

La sezione “Comunica con noi” offre invece l’opportunità di partecipare a sondaggi e forum, ma anche di scrivere agli Enti, mentre quella dedicata ai “Cantieri” informa sui problemi che limitano – giorno per giorno – la circolazione sulle strade provinciali.

Altri esempi: “Muoversi con i mezzi pubblici” consente la ricerca degli orari del trasporto pubblico extraurbano oppure la “Carta servizi immigrati” (altra importante novità) si concentra sulle informazioni agli immigrati, fornendole anche in inglese e francese.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 novembre 2006 - 1028 letture

In questo articolo si parla di macerata





logoEV