Società Quadrilatero: 2 milioni di euro dalla Regione per il capitale sociale

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Regione Marche predispone 2 milioni di euro per l’ingresso nel capitale sociale. Nessuna candidatura da Marche ed Umbria per i vertici della società.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


L’interesse del Governo regionale è l’immediata utilizzazione dei fondi esistenti nel bilancio dello Stato, per avere, nelle Marche, le infrastrutture necessario allo sviluppo.

In questo senso, l’Esecutivo ha approfondito, nella seduta odierna, il dibattito sul Documento di programmazione economica e finanziaria, prevedendo l’adesione alla Società Quadrilatero con una sottoscrizione di azioni fino a un massimo di 2 milioni di euro.

Nel corso della Giunta si è ulteriormente ribadito che interesse di Marche ed Umbria è quello di non perdere “un giorno o un euro” nell’iter progettuale.

Marche ed Umbria non avanzano alcuna candidatura rispetto ai vertici della Società, ma chiedono al Ministro Di Pietro ed al Presidente dell’Anas Ciucci di provvedere urgentemente, secondo quanto da loro stessi annunciato, alla riconfigurazione di Quadrilatero Spa, affinché si concretizzi l’opera infrastrutturale nei tempi programmati nei contratti sottoscritti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 ottobre 2006 - 1143 letture

In questo articolo si parla di quadrilatero, regione