Macerata: lavori di risanamento per il ponte ferroviaro sulla Maceratese

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Giunta provinciale ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di risanamento e miglioramento sismico del ponte ferroviario che si trova al chilometro 2+500 della strada “63 – Maceratese”, fra Piediripa e Macerata.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


L’intervento, che rientra nel programma triennale delle opere pubbliche, richiede un investimento complessivo di 230 mila euro. I lavori permetteranno di ristrutturare il ponte risanando i principali elementi strutturali: il manufatto è attualmente costituito da spalle in muratura che sorreggono un impalcato formato da travi e soletta di completamento in cemento armato.

E’ prevista anche l’installazione di nuove barriere di sicurezza e di reti di protezione, mentre la sede stradale sarà interessata da opere di regimentazione delle acque, in particolare per la raccolta e lo smaltimento di quelle in accumulo.

Il progetto esecutivo è stato redatto dai tecnici del Settore Viabilità della Provincia di Macerata. L’intero intervento è stato concordato con le Ferrovie per garantire la sicurezza dei lavoratori e degli utenti della linea ferroviaria. Così, i lavori relativi alla parte inferiore del ponte saranno eseguiti esclusivamente durante le ore notturne (dalle 22 alle 5 del mattino).


Il ponte lungo la “Maceratese” che sarà sottoposto a ristrutturazione.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 ottobre 2006 - 1207 letture

In questo articolo si parla di strade, macerata, provincia di macerata