Patrasso: lo Sferisterio entra in contatto con l'Unione Europea

1' di lettura 30/11/-0001 -
Appuntamento europeo per lo Sferisterio Opera Festival (Macerata). Da questa settimana, fino al 30 settembre, la lirica maceratese viene promossa a Patrasso, città della Grecia, “Capitale europea della Cultura” per il 2006.

di Sferisterio Opera Festival
www.sferisterio.it


Si tratta di un evento molto importante per lo Sferisterio, in quanto questa iniziativa è la più longeva e la meglio riuscita che la Comunità Europea possa vantare. Le “Capitali europee della Cultura”, infatti, stimolano la partecipazione dei cittadini e offrono la possibilità di far incontrare e conoscere culture e realtà differenti.

A Patrasso è stato allestito, grazie alla collaborazione dell’Associazione culturale greca “Il Faro”, uno stand, interamente dedicato allo Sferisterio, in cui si promuove il cartellone della 43ma stagione, la bellezza monumentale dell’Arena e la città di Macerata. Esclusiva anche la collocazione del materiale pubblicitario: all’interno dello storico e affascinante “Kastro”, la fortezza medievale usata come presidio durante la dominazione turca, ora teatro di concerti che vanno dal rock alla lirica.

Dal monitoraggio fatto nelle precedenti “Capitali europee della Cultura”, l’affluenza del pubblico è notevole. Circa 3 milioni di persone, infatti, visitano gli stand. Una buona rampa di lancio per lo Sferisterio Opera Festival che, oltre ad entrare in contatto con gli altri Paesi europei e con le relative ambasciate, si fa conoscere a un vasto pubblico.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 settembre 2006 - 934 letture

In questo articolo si parla di macerata, sferisterio