Week end di sangue sulle strade della regione: muoiono 4 giovani

1' di lettura 30/11/-0001 -
E' stato ancora una volta un week end bagnato dal sangue quello appena trascorso. Ben quattro sono le vittime di altrettanti incidenti avvenuti lungo le strade della regione.



La prima vittima è Paola Bartoccioni, nata a Loreto e residente a Montefano (Mc). Sabato la ragazza aveva deciso di trascorrere la serata a Senigallia in compagnia del fidanzato, G.A. 26enne di Loreto. La coppia percorreva la statale adriatica in direzione nord, il ragazzo alla guida di una Fiat Bravo e la ragazza sul sedile del passeggero. Giunto nella zona del Ciarnin, alle 21.15 il giovane ha svoltato a sinistra ma dalla parte opposta della carreggiata stava sopraggiungendo una Mercedes Classe A con a bordo, anche in questo caso, un ragazzo ed una ragazza. Ai soccorritori le condizioni di Paola sono apparse subito disperate e la ragazza è morta poco dopo il trasporto in ospedale mentre il fidanzato e la coppia a bordo della Mercedes hanno riportato lievi ferite.

Un 18enne e un 17enne hanno invece perso la vita in uno scontro tra due auto lungo la Statale 485, nel territorio di Corridonia (Macerata).

La quarta vittima, anche lei giovanissima, è una ragazza di 27 anni che si trovava a bordo di un'auto finita contro un Tir a Castelrosino, tra Jesi e Fabriano. Viaggiava con altre persone a bordo, tutte rimaste ferite.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 settembre 2006 - 1211 letture

In questo articolo si parla di penelope pitti, incidente, redazione





logoEV