counter

Fermo: folk concerto, magia irlandese nella città

2' di lettura 30/11/-0001 -
Irish Fusion nasce dieci anni fa dall’incontro fra il linguaggio musicale tradizionale irlandese e quello metropolitano. E’ l’unione fra gli italiani Birkin Tree e quattro musicisti irlandesi che insieme hanno costruito uno spettacolo all’insegna della fusion, di originali commistioni fra musica irlandese, folk e jazz, in cui si incontrano le ballate tradizionali, le ‘jigs’ dell’Irlanda dell’Ovest con i nuovi linguaggi della città, di Dublino, con i ritmi e i colori metropolitani.

dal Comune di Fermo
www.fermo.net


A Fermo, prima data della rassegna Folk Concerto organizzata dall’associazione Oriente Occidente che si è svolta ieri sera, il cantante Cyril O’Donoghue, originario di Ennis, è uno dei musicisti più rappresentativi del Co. Clare, contea famosa grazie alla grande tradizione musicale presente, e Tony O’Connell, pluri campione mondiale di concertina, la piccola fisarmonica della musica irlandese, hanno portato il pubblico di piazza del Popolo nella loro terra d’ origine con le tradizionali ballate. Così come ha fatto la splendida voce di Niamh Parsons accompagnata da Graham Dunne, uno dei più apprezzati chitarristi sulla scena della musica tradizionale irlandese.

La Parsons è una delle più fresche e potenti voci del Paese nord europeo, che, come ha detto il musicista Archie Fisher, ha “una voce che capita una volta o due nell’arco di una generazione”, che si pone tra la tradizione musicale irlandese e le produzioni pop contemporanee. Sul palco sono state eseguite diverse sessions collettive, con undici musicisti, arricchite dalle note jazz del Fabio Vernizzi Trio.

I dieci musicisti e la voce di Niamh Parsons hanno incantato il pubblico trasportando le atmosfere della musica celtica e irlandese, in un itinerario fra il tradizionale e l’innovativo, nello scenario architettonico della piazza fermana.

Folk Concerto proseguirà a Castelfidardo il 30 luglio con Martin Hayes e Dennis Cahill e i bretoni Arz Nevez. Il 31 luglio, a Fermo, si esibirà Carlos Nunez, il più esperto e famoso musicista di gaita, la cornamusa galiziana, che suonerà con la sua band. Nella stessa serata Vincenzo Zitello, uno dei maggiori musicisti di arpa del panorama internazionale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 luglio 2006 - 1209 letture

In questo articolo si parla di musica, fermo, concerto





logoEV
logoEV