counter

Macerata: appaltati lavori su strade

1' di lettura 30/11/-0001 -
In un'unica tornata d'asta, la Provincia di Macerata ha proceduto alle operazioni di appalto di lavori su due delle principali strade del maceratese: la 77 “val di Chienti” e la 361 “Septempedana”, entrambe arterie ex statali trasferite nel 2001 dall’Anas all’Amministrazione provinciale.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


I progetti, approvati alla fine dello scorso maggio dalla Giunta provinciale, prevedono un investimento complessivo di un milione e 200 mila euro.

Ottocentomila euro sono relativi ai lavori di risanamento della strada provinciale “77” in vari tratti della sua parte terminale lungo la vallata del Potenza, tra la frazione Villa Potenza e il territorio di Recanati, fino al confine con la provincia di Ancona.

La superficie stradale interessata dall’intervento supera i 66 mila metri quadrati, per una lunghezza complessiva di circa 10 chilometri. Con un ribasso offerto del 14,88%, si è aggiudicata provvisoriamente l’asta l’impresa Maceratesi srl di Castelfidardo. Per questi lavori erano pervenute alla Provincia 43 offerte.

Il secondo appalto, per 400 mila euro, riguarda il rifacimento della pavimentazione stradale, per complessivi 7 chilometri e mezzo, della strada 361 in tratti che attraversano i territori dei Comuni di Recanati, Montefano e Montecassiano. Hanno partecipato all’asta 40 imprese e la commissione di gara ha assegnato in via provvisoria l’appalto alla ditta Costuzioni Mi.Da. di Tortoreto che ha offerto un ribasso del 14,32%.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 luglio 2006 - 1079 letture

In questo articolo si parla di macerata, provincia di macerata