counter

Urbino: concerto in omaggio a Mozart per i 250 anni dalla sua nascita

2' di lettura 30/11/-0001 -
Oggi, sabato 22 luglio, alle 21.15 nella Sala dei Banchetti di Palazzo Ducale a Urbino concerto per il 250° della nascita di Mozart all’interno di Urbino Musica Antica.

da Festival Musica Antica


‘Omaggio a Mozart’ è il titolo del concerto che il quartetto composto da Claudio Rufa (traversiere), Francesca Vicari (violino), Silvio Di Rocco (viola) e Luigi Piovano (violoncello), dedicherà al grande Mozart in occasione del 250° della sua nascita.

L’appuntamento è alle 21.15 nella Sala dei Banchetti di Palazzo Ducale, per una serata di grande musica che rientra nel ricco calendario di concerti della 38° edizione di ‘Urbino Musica Antica’, il festival che si concluderà in prossimo 27 luglio.

Oltre ai concerti, previsti ogni sera, il festival musicale prevede corsi di canto e musica, strumentistici e laboratori pomeridiani di musica da camera, orchestra, e danze. Novità del 2006 il corso di corno, quello di violone, clarinetto antico, fortepiano e il corso di musica moderna per flauto dolce. C’è poi la suggestiva mostra di ‘Strumenti della Musica Antica’ allestita nelle Sale del Castellare a Palazzo Ducale di Urbino.

La rassegna, curata da Paola Pacetti, voluta dalla Federazione Italiana Musica Antica e comune di Urbino, vede in esposizione rari e unici pezzi e strumenti musicali. Una trentina di liutai e artigiani di tutta europa, sapientemente e pazientemente hanno ricostruito fedelmente gli antichi e singolari strumenti, ispirandosi a libri e ricerche effettuate nei più importanti musei o rivolgendosi a collezionisti.

La mostra resterà aperta fino a domenica prossima ad ingresso gratuito con orari continuati dalle 10 alle 20.

‘Il festival –evidenzia Renato Meucci, Presidente della Fima (Federazione Italiana Musica Antica)- vedrà dal 24 al 26 attivarsi anche le ‘Armonie al crepuscolo’. Nel centro di Urbino si esibiranno dalle 19 alle 20 diversi complessi di musica rinascimentale e barocca, formatisi nell’ambito dei corsi che stiamo tenendo proprio qui a Urbino’.

Altra novità dell’evento: ‘i concerti nel territorio ducale –sottolinea Lella Mazzoli, assessore alla cultura del comune di Urbino- alcuni appuntamenti serali di performance legate al Festival ma eseguite in altri comuni del territorio, come Fermignano e Mercatello sul Metauro’.

Il Festival di Musica Antica di Urbino è sostenuto, oltre dal comune e Fima, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Comunità Montana Alto e Medio Metauro, Soprintendenza per il patrimonio storico e artistico per le Marche, Ministero per i Beni e le attività culturali, Commissione Nazionale italiana Unesco, Confesercenti, Associazione Italiana imprenditori d’albergo.

Infolinee: 0722.2073 o 347155





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 luglio 2006 - 1118 letture

In questo articolo si parla di musica, urbino, concerto





logoEV
logoEV