counter

Le Marche aderiscono alle 100 città per la sicurezza

3' di lettura 30/11/-0001 -
Entro il 25 agosto si potranno inviare in Regione immagini fotografiche da pubblicare in un volume che il Forum Italiano per la Sicurezza Urbana realizzerà per il suo decennale. Nella giuria di selezione, Sergio Zavoli e il fotografo Pepi Merisio.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Obiettivo puntato sulle Marche per raccontare con uno scatto “Immagini e immaginario della sicurezza nelle città italiane”. Sarà questo, infatti, il titolo del volume fotografico dedicato alle celebrazioni per il decennale di attività del Forum italiano per la Sicurezza urbana, al centro della manifestazione nazionale del 21-22 ottobre chiamata “100 città per la sicurezza”. Un’iniziativa a livello nazionale che ha in programma numerose manifestazioni a cui la Regione Marche ha aderito, coordinando, tra l’altro, l’attività del gruppo di approfondimento del Forum dedicato alla comunicazione della sicurezza, creando il logo, oltre alla campagna pubblicitaria che identifica l’iniziativa e che sarà utilizzata in tutta Italia .

Per poter realizzare il volume fotografico, sarà accolto il contributo di tutti i soggetti, pubblici e privati. Comuni e Province marchigiane che hanno aderito si stanno organizzando con proprie modalità , ma ogni cittadino residente o meno nelle Marche, potrà trasmettere, entro il 25 agosto, alla “Regione Marche – Gabinetto della Presidenza- P.O. Politiche integrate per la sicurezza” Via Gentile da Fabriano, 9 – Ancona, immagini scattate in luoghi marchigiani, che sintetizzino e valorizzino il significato di sicurezza urbana.

Lo scopo è rappresentare il vissuto delle città, contesti reali, comportamenti , modalità della sicurezza/insicurezza nel quotidiano, anche attraverso foto metaforiche di come possa essere percepita la sicurezza nel luogo in cui si vive o che si visita. L’iniziativa “100 città per la sicurezza”, infatti, intende far conoscere, con un forte impatto di contenuto e comunicazione, la ricchezza della realtà associativa e delle proposte del Forum Italiano in materia di politiche integrate di sicurezza.

Il volume fotografico, oltre alle manifestazioni, i convegni, le mostre, sarà “il filo rosso” che legherà tutte le realtà italiane impegnate nell’attività del Forum. Raccoglierà, infatti, le immagini che le diverse Regioni e gli Enti locali avranno a loro volta raccolto e selezionato attraverso specifici gruppi di lavoro. Non si tratta di un concorso fotografico a premi: sarà la giuria nazionale, composta tra gli altri, da Sergio Zavoli, giornalista e scrittore, Pepi Merisio fotografo, Vittorio Roidi, segretario dell’Ordine nazionale dei Giornalisti, a scegliere quale foto pubblicare per ogni amministrazione pubblica che ha partecipato, indicando autore e titolo.

Le fotografie potranno essere in bianco e nero o a colori, in tecnica tradizionale o digitale, formato 20x30 su carta fotografica o in stampa laser. Ogni fotografia dovrà essere corredata dai dati anagrafici dell’autore, il luogo e l’anno dello scatto, il titolo e una breve didascalia o commento alla foto. Ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione si possono trovare anche sul portale regionale www.marchesicure.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 luglio 2006 - 953 letture

In questo articolo si parla di regione





logoEV
logoEV