counter

Macerata: Assalti Frontali in concerto

1' di lettura 30/11/-0001 -
Assalti Frontali live, sabato 22 luglio presso la Terrazza dei Popoli (Giardini Diaz) a Macerata, all’interno dell’evento di presentazione del progetto dell’Ambasciata dei Diritti.

da Glomeda Comunicazione


Iniziativa promossa dal Centro Sociale Autogestito Sisma all’interno della rassegna “MacerataEstate”, l’evento nasce come spazio di comunicazione dedicato all’attività di sportello svolta all’interno dell’Ambasciata, attività di informazione e consulenza, che garantisce assistenza gratuita a migranti, studenti, precari, a soli cinque mesi dalla sua apertura.

L’Ambasciata è un’ ”istituzione altra”, una sorta di insediamento extraterritoriale dove trovano cittadinanza diritti e bisogni che quotidianamente vengono negati. L’Ambasciata dei Diritti è il luogo in cui possono trovare voce tutti quegli “invisibili” che vivono nei quartieri delle nostre città, per resistere alla violazione quotidiana dei diritti fondamentali e per trovare insieme i percorsi per conquistarne ed affermarne di nuovi.

La serata inizierà dalle ore 21, con l’apertura degli spazi espositivi dove sarà presente un punto multimediale di informazione sul progetto dell’Ambasciata dei Diritti. Alle ore 22,30 inizierà il concerto degli Assalti Frontali, band romana nata nel novembre del 1990 dallo scioglimento dell'Onda Rossa Posse, mitico gruppo che per primo introdusse in modo convincente il testo italiano nel Rap. A due anni dall’uscita di "H.S.L.", nuovo album e nuovo tour di presentazione del nuovo disco "Mi sa che stanotte...", uscito il 20 aprile per la Manifesto cd, arrangiato e mixato a Casasonica.
L'ingresso è gratuito.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 luglio 2006 - 1041 letture

In questo articolo si parla di musica, macerata, glomedia comunicazione





logoEV
logoEV