counter

Claudia Paoletti è Miss Sant’Angelo in Vado

2' di lettura 30/11/-0001 -
Vince la bella fermana la gara di Miss Italia tenutasi ieri a Sant’Angelo in Vado In giuria Paolo Notari (Rai 1), Tonino Carino, l’imprenditore Fabio Pedini. La serata presentata da Susanna Hukstep.

dal Comune di Sant'Angelo in Vado


Claudia Paoletti di Fermo è Miss Sant’Angelo in Vado, la bella che accederà alla finale regionale di Miss Italia prevista il 22 luglio a Civitanova. La Paoletti ha avuto la meglio su 20 ragazze provenienti da tutt’Italia alla selezione di Miss Italia tenutasi ieri sera (sabato 15 luglio) a Sant’Angelo in Vado.

Le altre fasce della serata sono state assegnate a Silvia Tittarelli di Osimo (Miss Wella); Giorgia Melagrana di Acqualagna (Miss Mascotte); Laura Concetti di Giulianova (Miss Lei Card Di Agos); Claudia Felicetti di Senigallia (Miss Cotonella); Federica Foresi di Corridonia (Miss Rocchetta Bellezza).

La serata è iniziata con lo show e le performance mozzafiato di un gruppo di brasiliane a ritmi di sambe, poi la presentazione delle ragazze in gara da parte della ex Miss Italia Susanna Hukstep. Oltre alle centinaia di occhi del pubblico che gremiva la piazza di Sant’Angelo in Vado, le bellezze sono state scrutate e analizzate da un attenta giuria presieduta dall’imprenditore Fabio Pedini e formata tra l’altro anche da Paolo Notari, inviato di ‘Uno Mattina’ (Rai 1), Tonino Carino, inviato di ‘Quelli che il calcio’ (Rai 2), il sindaco Settimio Bravi, Olmes Domenicale, collaboratore di Roberto Cavalli e altri.

Sant’Angelo in Vado ha dedicato così un’intera serata alla bellezza, grazie anche a Fabio Pedini, patron dell’azienda leader del settore Lavanderia Centro Italia, specializzata nella lavorazione e lavaggio dei tessuti per le più importanti griffe e marchi italiani, che ha voluto formerete l’evento assieme all’Enoteca Vin Italy e l’azienda vitivinicola ‘Berlucchi’ con Ruggero del Carmine.

Giunto al suo 67° anno di vita, il concorso ha già fatto tappa l’anno scorso a Sant’Angelo in Vado, portando tra l’altro fortuna alle concorrenti. Infatti tre ragazze Giovanna Bravi, Jessica Vanni e Sara Postacchini sono volate alla pre-finale di San Benedetto e poi catapultate alla finale di Salsomaggiore, arrivando tutte e tre alla serata conclusiva, ovvero tra le 40 ragazze più belle d’Italia.

L’appuntamento di Sant’Angelo in Vado, voluto anche dalla locale amministrazione comunale.


Da sinistra Fabio Pedini, Claudia Paoletti e Paolo Notari.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 luglio 2006 - 4578 letture

In questo articolo si parla di sant'angelo in vado

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eof1





logoEV
logoEV