counter

Montelabbate campione regionale della Croce Rossa Italiana

2' di lettura 30/11/-0001 -
Montelabbate vince il campionato regionale di Croce Rossa. La squadra formata da Roberto De Luca (leader), Rossana Baldelli, Michele Cappuccini, Marco Grilli, Roberto Spinaci e Marco Spinaci, ha vinto la gara regionale di primo soccorso della Croce Rossa Italiana tenutasi nei giorni scorsi ad Ascoli Piceno.

da Cri Pesaro e Urbino


La formazione di Montelabbate avrà l’onore di rappresentare la Regione Marche alla gara nazionale che si svolgerà il 22, 23 e 24 settembre prossimo a Campobasso e che vedrà impegnate tutte le regioni italiane per determinare quale sarà poi la rappresentativa italiana alla prossima gara europea di primo soccorso.

Per la cronaca Montelabbate si è aggiudicata la gara con oltre 700 punti sulla seconda classificata, dimostrando l’alto grado di professionalità raggiunto dai ragazzi del gruppo che regolarmente si esercitano e fanno formazione per poter dare il meglio in tutte le situazioni, anche in considerazione del lavoro che svolgono tutto l’anno in collaborazione con il 118.

‘Si ringraziano tutti coloro che hanno aiutato la squadra nella preparazione –tengono a far sapere dal locale Comitato Cri di Montelabbate- i Volontari del gruppo, il Presidente Cinzia Ferri ed i colleghi e amici del Comitato di Urbino. Siamo sicuri che portare il nome di Montelabbate a rappresentare la regione Marche alla gara nazionale, contribuirà a rendere, sia l’amministrazione locale che tutti i cittadini, ancora più orgogliosi del gruppo di Volontari della Croce Rossa’.

Il campionato regionale di Cri ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul ruolo fondamentale che ricoprono i volontari della Croce Rossa Italiana. L’iniziativa è stata la dimostrazione, attraverso simulazioni di incidenti e infortuni sul lavoro, della professionalità degli equipaggi di primo soccorso. L’alta partecipazione degli ascolani ha testimoniato l’interesse suscitato dall’iniziativa.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 luglio 2006 - 1537 letture

In questo articolo si parla di croce rossa italiana





logoEV
logoEV