counter

S. Lorenzo in Campo: padre assale ex-moglie e figlia in casa

2' di lettura 30/11/-0001 -
È successo l'altra sera, un padre è entrato in casa dell'ex-moglie, avventandosi contro di lei e inducendo la figlia a fuggire aprendo una finestra e buttandosi nel vuoto, con un volo di 5 metri.



Alle 23 circa, un quarantenne tunisino è entrato in casa dell'ex-moglie, portando con sé un taglierino e sfondando la porta per entrare: nell'appartamento era presente, oltre all'ex-moglie di 42 anni, la figlia poco più che ventenne.

Quest'ultima, di fronte alla furia del padre, ha voluto fuggire, ha aperto una finestra ed è uscita di lì, cadendo dall'altezza di 5 metri, fratturandosi un braccio nell'impatto. Ha avuto tuttavia la forza di chiamare i carabinieri, che di lì a poco sono arrivati all'abitazione, bloccando il tunisino.

I reati di cui è stato imputato sono porto abusivo di arma da taglio, violazione di domicilio aggravata, lesioni aggravate e violenza privata. In attesa del processo l'uomo è stato mandato al carcere di Villa Fastiggi.

All'arrivo delle forze dell'ordine, non ha opposto resistenza, probabilmente convinto che se la sarebbe cavata con poco. Gli inquirenti tuttavia sono stati convinti dall'istinto della ragazza, che ha preferito una caduta di 5 metri piuttosto che un confronto con il padre, a ipotizzare diversi reati che hanno quindi portato all'arresto dell'uomo.

La figlia, a cui sono state diagnosticate delle escoriazioni oltre alla già citata frattura, è stata portata all'ospedale di Fano, e insieme alla madre, ha chiesto di avere protezione dall'uomo quando questi sarà uscito dal carcere.

Ancora sconosciuta la motivazione che avrebbe spinto l'uomo a entrare in casa dell'ex-moglie, inoltre sembra che ci siano state anche minacce precedenti, che non erano mai giunte tuttavia a pericoli fisici per le due.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 luglio 2006 - 1357 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san lorenzo in campo, arresto





logoEV
logoEV