counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Fano: visite guidate per i musei

2' di lettura
1152

Al fine di far conoscere meglio le proprie collezioni museali e di incentivare l'affluenza dei visitatori, il Museo Civico di Fano organizzerà una serie di visite guidate con ingresso gratuito alle raccolte.

dal Comune di Fano
Pinacoteca del Palazzo malatestiano

Tale servizio sarà svolto in concomitanza con la Fiera dell'Antiquariato che si tiene il secondo fine-settimana di ogni mese a Fano, a partire dall'11 giugno 2006, tutte le domeniche.La visita organizzata non avrà bisogno di prenotazione e sarà destinata a gruppi che prevedano un massimo di 50 persone.

Il servizio è offerto dalla locale Associazione Pro Loco, in particolare dal dott. Luca Fabbri, che accompagnerà i visitatori illustrando le collezioni secondo dei percorsi a tema. Questi, a partire dal prossimo mese, si susseguiranno secondo il seguente ordine:

11 giugno 2006, Sezione Archeologica, ore 16, 00: "L'età della pietra";
09 luglio 2006, Sezione Archeologica, ore 11, 00: "L'età dei Metalli";
13 agosto 2006, Sezione Archeologica, ore 11, 00 :"Ceramica romana";
10 settembre 2006, Sezione Archeologica, ore 11,00:"Statuaria romana";
08 ottobre 2006, Sezione Archeologica, ore 17,00: "Epigrafi latine";
12 novembre 2006, Sezione Numismatica, ore 17,00: "Monete e medaglie";
10 dicembre, Sezione delle Ceramiche, ore 17,00: "Manufatti ceramici e Maioliche";
14 gennaio 2007, Pinacoteca, ore 17,00: "Il Trecento e il Quattrocento";
11 febbraio 2007, Pinacoteca, ore 17,00: "Il Cinquecento;
11 marzo 2007, Pinacoteca, ore 17,00: "Il Seicento e l'Angelo custode del Guercino;
08 aprile 2007, Pinacoteca, ore 17,00: "Dal XVIII al XX secolo";
13 maggio 2007, Corte, ore 17,00: "Il Palazzo Malatestiano".


Le visite, della durata di una mezz'ora circa, approfondiranno di volta in volta, una sola parte delle collezioni, pur rimanendo libero l'ingresso alle altre sale.

Le opere e i reperti verranno illustrati inquadrandoli nel loro contesto e cercando di calare il visitatore nell'atmosfera del periodo storico in oggetto.

Alcune visite verranno curate da specialisti del ambito culturale da approfondire, in particolare le prime due saranno a cura del Prof. Luciano De Sanctis.

Il ritrovo per i visitatori è davanti all'ingresso del Museo, cinque minuti prima dell'inizio della visita.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 maggio 2006 - 1152 letture