counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Fabriano: l'VIII edizione del concorso Premio Nazionale Libro per l’Ambiente sia

3' di lettura
1457

Oggi infatti, presso la sede della Comunità Montana dell'Esino-Frasassi a Fabriano, si è tenuto il primo dei 6 momenti di spoglio pubblico delle schede su cui i 2250 bambini della giuria popolare hanno espresso la loro preferenza intorno ai libri finalisti.

dalla Comunità Montana Esino-Frasassi

Con il conteggio dei voti, si apre dunque la fase finale e sale la suspence per l'originale e partecipato concorso di “editoria verde”, ideato e promosso da Legambiente e Editoriale La nuova Ecologia, e realizzato quest’anno con il contributo di Regione Marche Assessorato all’Ambiente, Provincia di Macerata, Comune di Ancona Assessorato ai Servizi Scolastici ed Educativi, Parco del Conero, Comunità Montana Alte Valli del Potenza e dell’Esino, Comunità Montana Esino Frasassi-Parco Gola della Rossa e Frasassi.

Dopo aver letto e votato i 6 libri finalisti, stamane un nutrito e festoso gruppo di 80 studenti dell'Istituto Comprensivo di Cerreto D’Esi e delle Elementari Aldo Moro di Fabriano, in rappresentanza delle scuole elementari e medie della Comunità Montana Esino-Frasassi che con entusiasmo hanno partecipato al progetto, hanno conteggiato uno per uno tutti i voti da loro espressi sui testi finalisti.

Da chi ha estratto le schede a chi ha registrato i voti alla lavagna, sono stati loro i veri attori dello spoglio, cui hanno preso parte anche Marino Montalbini Assessore alla Cultura della Comunità Montana, Ilaria Fioretti Coordinatrice del Progetto per le Marche, aiutati da Maria Cristina Mosciatti e Michele Bomprezzi curatori del progetto sul posto. Per i piccoli alunni che hanno impersonato a tutti gli effetti il ruolo degli scrutatori, è stata una mattinata decisamente “particolare”.

Vale la pena di ricordare che i testi finalisti, già selezionati dalla giuria tecnica di esperti e poi letti dai più piccoli sono stati :

per la sezione narrativa

Chi ha rapito giallo canarino? di Silvia Roncaglia edito da Nuove Edizioni Romane
Fulmini e lapponi di Alberto Melis edito da Edizioni Messaggero
I neri tamburi di Emanuela Nava, edito da Hablò Edizioni

per la sezione divulgazione scientifica:

Il cielo sotto la terra di Ettore Perozzi, edito da Lapis Edizioni
La cacca di Nicola Davies, edito da Editoriale Scienza
Non sta mai ferma di Enzo Boschi e Roberto Piumini, edito da Gallucci Editore

Dopo i lettori della Comunità Montana dell'Esino-Frasassi , domani Premio Libro per l'Ambiente farà tappa ad Urbino, dove è previsto il secondo scrutinio per scoprire cosa hanno preferito i piccoli giurati dell'Istituto Comprensivo Volponi, ma sarà solo dopo il sesto e ultimo spoglio che, sommati tutti i risultati parziali, saranno noti i vincitori assoluti delle due sezioni.

Un risultato finale, quello di quest'edizione, che, tra gli altri, vedrà ancora impegnata la Comunità Montana: per premiazioni e festa conclusiva infatti, l'appuntamento è il 31 maggio al Palaguerrieri di Fabriano.


Due momenti delle votazionia.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 maggio 2006 - 1457 letture