counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Macerata: Un cinese arrestato e due denunciati

1' di lettura
1797

Operazione delle Fiamme Gialle contro lavoro irregolare immigrati nel maceratese, un cinese arrestato e due denunciati.

Un cinese è stato arrestato e due denunciati in un'operazione della guardia di finanza di Macerata contro il lavoro irregolare.

I militari hanno scoperto un tomaificio di Morrovalle (Macerata) in cui lavoravano due operai cinesi, uno dei quali espulso dall' Italia il 31 gennaio.

Quest'ultimo è stato arrestato, mentre l' altro è stato denunciato.
Denunciato anche il titolare dell'attività manifatturiera, per avere occupato due lavoratori stranieri senza permesso di soggiorno.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 maggio 2006 - 1797 letture