counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Piobbico: aggredisce a colpi di tenaglia connazionale macedone

1' di lettura
1409

Lunedì 8 maggio si è scoppiata una lite fra due immigrati macedoni a Piobbico: l'uomo ha aggredito a colpi di tenaglia il connazionale ed è stato arrestato.

Arrestato a Piobbico un immigrato macedone di 53 anni dopo aver aggredito un connazionale con delle tenaglie durante una lite.

Il ferito, Iliev Slave, di 33 anni, ha riportato lesioni giudicate guaribili in una trentina di giorni, l'aggressore, Trajoco Asikov, e' accusato di tentato omidicio.

I motivi del litigio scoppiato in strada sono ancora ignoti: sembra che Asikov tenesse l'attrezzo in auto, e che l'abbia tirato fuori per colpire ripetutamente al capo l'altro macedone.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 maggio 2006 - 1409 letture