counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Lo stivale visionario, sesta serata

2' di lettura
1355

Mercoledì 3 maggio, ore 21,15, in programma la serata di corti dedicata a tematiche legate al "sociale". Saranno proiettati i migliori 8 cortometraggi a tema sociale giunti al concorso Corto Dorico 2005 tra cui il vincitore del primo premio, "IL DIARIO DEI SALTI" di Davide Pernicano.

dal circolo cuturale Nie Wiem
www.niewiem.org

La serata si caratterizza per alcune opere di rilievo assoluto, dal documentario sulla popolazione del Saharawi, girato in precarie condizioni atmosferiche, alla vera storia di un ragazzo uscito da un coma che prova ad affrontare la vita di tutti giorni con nuovi problemi ed orizzonti; dall'evocativo videodocumento di un ex ospedale psichiatrico che ancora oggi testimonia le torture inflitte ai malati psichiatrici, all'omaggio/ricordo ai "carusi", piccoli caduti del lavoro minorile; passando per il meta-teatro di un gruppo di detenuti di un carcere minorile.

Ecco il programma del prossimo appuntamento presso la Sala Audiovisivi di Via Bernabei 30 (Ancona):

LO STIVALE VISIONARIO - SESTA SERATA
Mercoledì 3 maggio, ore 21,15, serata "PANE E ROSE - Visioni sociali", in cui verranno proiettati i seguenti cortometraggi:

1. LA CITTA’ DEL SILENZIO di Riccardo De Cal - 12' (documentario su ex manicomi)

2. IL VOLO di Fulvio Arrichiello - 6' (handicap)

3. ELEGIA DELL’ARCA di Antonio Puhalovich - 12' (impegno politico)

4. LA VENTISETTESIMA NOTTE di Ignazio Oliveri - 13' (multiculturalismo)

5. FATMA ABA–AD di Antonio Martino - 20' (documentario sul popolo Saharawi)

6. I NOSTRI VOLTI di Corrado Punzi - 17' (opera realizzata da detenuti di un carcere minorile)

7. UN CARUSO SENZA NOME di Luca Vullo - 4' (denuncia/rievocazione di una tragedia sul lavoro minorile)

8 IL DIARIO DEI SALTI di Davide Pernicano - 14' (vita e difficoltà di chi esce dal coma, raccontata in prima persona)

Sono 6 le serate previste quest'anno e ben 47 le opere inserite nella programmazione (scelte tra le oltre 170 pervenute al concorso Corto Dorico 2005).
Come l'anno scorso, le proiezioni si terranno nella Sala Audiovisivi del Comune di Ancona, in Via Bernabei 30. L'inizio è previsto per le 21,15.
L'ingresso è libero e gratuito. Al termine delle proiezioni verrà scelto dal pubblico il più bel cortometraggio della serata. Come da consuetudine, seguirà un rinfresco.

IL FILO
A mo' di gioco, ad ogni serata abbiamo abbinato il titolo di un film noto, al quale i corti programmati possono sembrare vicini per affinità stilistiche, tematiche o artistiche. Un sottile filo lega infatti le opere proiettate in ciascun appuntamento dello Stivale Visionario 2006.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 maggio 2006 - 1355 letture