counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Oltre 100 giovani assunti ad Eurodisney dopo le selezioni di Ancona

2' di lettura
1412

Sono 115 le persone già assunte regolarmente a Eurodisney dopo le selezioni dello scorso mese di marzo, ad Ancona, avviate dalle strutture Eures di quattro Regioni: Marche, Abruzzo, Puglia ed Emilia Romagna.-

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it
La comunicazione della procedura di selezione è stata capillare su tutto il territorio nazionale, utilizzando sia le reti istituzionali che le reti non formali, come ad esempio quelle degli Informagiovani e di altre strutture locali di informazione e di consulenza. Sono stati registrati 684 contatti per l’ammissione alla selezione.

Le persone preselezionate tramite colloqui telefonici o direttamente nei sei uffici coordinati (quelli delle quattro Regioni più quelli delle consigliere Eures delle Province di Ancona e di Pesaro Urbino), e poi convocate ad Ancona presso gli uffici della Regione Marche – Servizio Istruzione Formazione e Lavoro, nei giorni prestabiliti (13,14 e 15 marzo 2006) per la selezione sono state 265.

Di queste se ne sono presentate 185 provenienti da 18 regioni: Marche (21,10 %); Puglia (19,45 %); Abruzzo (12,44 %); Lazio (7,56 %); Lombardia (7,02 %); Campania (5,96 %); Emilia Romagna (5,40 %); Piemonte (3,78 %); Sicilia (3,78 %); Toscana (3,25 %); Friuli Venezia Giulia (2,16 %); Calabria (2,16 %); Umbria (1,62 %); Veneto (1,62 %); Basilicata (1,08 %); Trentino Alto Adige (0,54 %); Sardegna (0,54 %); Liguria (0,54 %). Come risulta dalla percentuale indicata a fianco di ogni regione, il maggior numero di persone convocate proveniva dalle Marche, seguita da Puglia e Abruzzo.

Dei 185 colloqui di selezione effettuati dalle strutture Eures, il 73 % si riferivano a persone regolarmente giudicate idonee all’assunzione dallo staff di Eurodisney Paris: infatti, a tutt’oggi sono già state regolarmente assunte 115 persone di cui 107 a tempo determinato (con contratti da due a sei mesi) e 8 persone a tempo indeterminato; delle altre 20 persone, ritenute idonee, 10 saranno assunte nei prossimi mesi e 10 hanno rinunciato all’assunzione. Da sottolineare come anche quest’anno siano pervenute richieste di informazioni riguardo alle selezioni per Eurodinesy da persone residenti fuori dall’Italia (Svizzera e Portogallo).

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 aprile 2006 - 1412 letture