counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

Fabriano: due genitori picchiati dal figlio chiedono aiuto

1' di lettura
1106

Sabato sera, gli agenti del Commissariato di polizia locale hanno arrestato un giovane di 34 anni, disoccupato, già noto alle forze dell'ordine per abuso di alcolici e stupefacenti. L'allarme è stato dato dai genitori del ragazzo che sono stati picchiati durante una lite familiare.

Intorno alle 21.30, all'interno dell'abitazione era in corso una discussione in famiglia, il ragazzo è andato in escandescenza, distruggendo mezza casa e alzando persino le mani contro i genitori.
I due coniugi sono riusciti a raggiuntere il telefono per chiedere aiuto al 113.

All'arrivo delle forze dell'ordine, il 34enne non si calmato, ma ha afferrato un paio di forbici per minacciare gli agenti.
I poliziotti sono riusciti a disarmarlo, immobilizzarlo e alla fine lo hanno arrestato.
I coniugi sono stati medicati al pronto soccorso dell'ospedale di Fabriano, mentre il ragazzo è stato portato al carcere di Montacuto con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 aprile 2006 - 1106 letture