counter
SEI IN > VIVERE MARCHE >

arte: Strudel di carciofi

1' di lettura
1376

Oggi vi proponiamo la ricetta di un antipasto che va benissimo anche come secondo o come spuntino...

Se avete ricette che volete siano pubblicate inviate una mail alla redazione.

di Redazione
Strudel ai carciofi

INGREDIENTI:
Per sei persone
Per la pasta:
1 ciotola di farina bianca
3 cucchiai di olio di oliva
sale e acqua q.b.

Per il ripieno:
6 carciofi
150 g di ricotta
2 uova
pangrattato
6 noci sbucciate
prezzemolo tritato
succo di limone
una noce di burro
3 cucchiai di olio di oliva
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE
Mettete in una ciotola la farina, l'olio, il sale e l'acqua. Lavorate bene il tutto fino ad ottenere una pasta liscia e consistente. Lasciatela riposare mentre preparate il ripieno.
Saltate i carciofi tagliati a listarelle nell'olio, aggiungete il succo di limone, salateli, pepateli e continuate la loro cottura. Trasferiteli in una ciotola e, quando sono tiepidi, amalgamateli con la ricotta, con le noci spezzettate, con del prezzemolo tritato, con l'uovo sbattuto e una spolverartina di pangrattato.
Con l'aiuto del mattarello, tirate la pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile che adagerete sulla carta da forno. Distribuite sulla sfoglia il ripieno di carciofi e arrotolatela su se stessa aiutandovi con la carta. Adagiate il rotolo su una pirofila, spennellatelo con il rosso d'uovo e fatelo cuocere a 180 gradi fino a quando sarà diventato dorato. Tagliate a fettine.
Vino consigliato consigliato: Chardonnay


ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 aprile 2006 - 1376 letture