counter

Assegnate ai Comuni le risorse per il fondo di locazione

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Regione Marche ha concesso ai Comuni che ne hanno fatto richiesta i contributi per il fondo di sostegno alla locazione relativo all'anno 2005. Il fondo, alimentato con risorse nazionali e regionali, è utilizzato dai Comuni per concedere contributi alle famiglie che, avendo fatto domanda nel 2005, sostengono canoni di affitto elevati rispetto al proprio reddito. La somma liquidata dalla Regione Marche è di € 4.030.488,51.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


La cifra in questione non riesce a soddisfare il fabbisogno annualmente rilevato a livello regionale. La capacità del fondo si è infatti ridotta nel tempo, passando dal 100% nel 1999 (anno di prima applicazione) all'attuale 29%: percentuale che tiene conto anche delle risorse proprie stanziate da alcuni Comuni. Quanto al 2006, non è ancora possibile conoscere la quota del fondo nazionale che sarà assegnato alla Regione Marche.

I contributi sono assegnati alle singole famiglie secondo i criteri previsti dai bandi comunali. Nel frattempo, la Regione Marche sta modificando i criteri per la valutazione della capacità economica familiare attraverso l’adozione del criterio ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente), già sperimentato in altri settori come quello del sociale e del diritto allo studio universitario, al posto del reddito fiscalmente imponibile. Per questo motivo i Comuni sono stati invitati a non emanare i bandi di assegnazione dei contributi per l'anno in corso, fino a quando la Regione non fornirà le direttive per l'applicazione del nuovo metodo.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 marzo 2006 - 1134 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/enYS





logoEV
logoEV