Montecchio: cliente di un bar si trasforma in rapinatore

1' di lettura 30/11/-0001 -
Domenica sera, un uomo è stato per due ore in un bar a Montecchio di Sant'Angelo in Lizzola per poi tirare fuori il coltello e rapinare il proprietario subito dopo la chiusura.

di Silvia Piermattei
silvia@viveresenigallia.it


L'uomo ha prima consumato, letto i giornali, parlato con altri avventori.
Poi, una volta che il proprietario, intorno alle 2 di notte, ha chiuso la saracinesca, gli si e' avvicinato da dietro, lo ha gettato a terra, puntandogli un coltello al torace.
Il rapinatore ha preso 3.000 euro ed e' scappato.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 febbraio 2006 - 1134 letture

In questo articolo si parla di





logoEV