...

Fano-Pesaro in cinque minuti. È questo il sogno dell’amministrazione comunale di Fano, che potrebbe concretizzarsi, un giorno, grazie al famoso “casellino”. La realtà – quella imminente, perlomeno – è intanto quella di raggiungere la nuova rotatoria di Belgatto in appena due minuti grazie alla nuova arteria che parte dalla Flaminia, all’altezza della caserma dei vigili del fuoco. Una tempistica notevole, la riprova di un importante snellimento della viabilità fanese. Che – parola di addetti ai lavori – dovrebbe concretizzarsi entro novembre.



...

In riferimento alle modifiche alla circolazione in atto sul tratto terminale della superstrada SS73bis e sulle nuove opere viarie, la Società Pavimental S.p.A., che esegue gli interventi, ha comunicato il buon andamento dei lavori che permetterà di anticipare la riapertura della SS73bis in direzione Fano centro alle ore 10.00 di giovedì 10 ottobre – in precedenza annunciata solo per la tarda serata -.


...

In merito al lavori in corso per l'integrazione della nuova viabilità, legata alle opere compensative della terza corsia A14, con la preesistente, il Comune di Fano informa che termina mercoledì 2 alle ore 23.00 la chiusura delle nuove rampe di svincolo che oltrepassano la superstrada SS73bis e collegano tra loro la nuova rotatoria su via Papiria e l'ultima rotatoria di accesso al casello A14.





...

Sono giunti alle ultime fasi i lavori alla viabilità, collegati alla realizzazione della 3^ corsia dell'A14. La volontà del Comune di Fano è quella di concludere le opere di adduzione al casello A14 di Fano gli interventi entro Natale, il momento dell'anno in cui, dopo l'estate, si registra in città il periodo di più intenso traffico.




...

L’idea della ciclopedonale di via Soncino nasce nel 2016 quando inizia il programma Sant’Orso quartiere a misura di bambino. In seguito al percorso partecipato svolto dall’ufficio Città dei Bambini coordinato dall’arch. Paola Stolfa nella scuola primaria Montesi e con i residenti del quartiere, si sono evidenziate alcune problematiche e proposte per la viabilità del quartiere.



...

“Il paradosso è che stiamo collegando le Marche con la Cina e non riusciamo a farlo con l’Umbria. Ma ora si intravede la luce in fondo al tunnel”. È quanto ha affermato il presidente Luca Ceriscioli, reduce dagli incontri romani sulla Via della Seta, cogliendo al balzo la bella giornata primaverile che consentiva di intravedere il bagliore sul lato umbro della Galleria della Guinza, lunga sei chilometri.