...

Non solo musica, non solo commedia, non solo spettacolo. L’iniziativa che sta per sbarcare nella Città della Fortuna sarà prima di tutto all’insegna della solidarietà. Paolo Belli sarà presto a Fano con il suo ultimo acclamatissimo lavoro, grazie alla ormai rodata collaborazione tra l’amministrazione comunale e lo stesso artista, noto per la sua presenza ormai decennale a “Ballando con le stelle” - l’apprezzato show di Rai Uno con Milly Carlucci -, ma anche per essere il presidente della Nazionale Italiana Cantanti.










...

All'interno della stagione lirica del Macerata Opera Festival 2018, la produzione sperimentale We can be waves in tre repliche al Teatro Lauro Rossi (25 luglio, 1 e 8 agosto), e come installazione sonora fino al 7 agosto.


...

Il primo appuntamento della stagione estiva di Porto Recanati Festival realizzata all’Arena Gigli da comune e AMAT con il sostegno di MiBACT e Regione Marche, è giovedì 12 luglio con il pianista e compositore premio Oscar Nicola Piovani nello spettacolo «La musica è pericolosa».


bianchi
Zaino Ben 10
euro 36,90...
bianchi
SCOPRI XROLLEY IL PRIMO ZAINO TROLLEY
Il primo zaino con ruote removibili e numerosi accessori...
...

Fabriano protagonista per la prima volta del programma dei Teatri Antichi Uniti – TAU, la rassegna regionale di 22 appuntamenti giunta all’importante traguardo della ventesima edizione che verrà presentata a breve, nata dall’impegno congiunto di Comuni, Regione Marche, AMAT e Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, in una proficua coniugazione tra cultura e turismo.



...

Dopo il successo di Ogni storia è una storia d’amore (Mondadori), Alessandro D’Avenia presenta al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno giovedì 3 maggio ore 21, in collaborazione con il Comune di Ascoli Piceno e l’AMAT, il nuovo racconto teatrale tratto dall’omonimo libro, con la regia di Gabriele Vacis e disegno illuminotecnico-sonoro di Roberto Tarasco.



...

Giovedì 22 febbraio al Teatro Rossini con Vetri rotti di Arthur Miller, una lettura psicosomatica dell’avvento nazista e dell’orrore dell’Olocausto interpretata da Elena Sofia Ricci, Gianmarco Tognazzi e Maurizio Donadoni per la regia di Armando Pugliese, prosegue la stagione in abbonamento dei Teatri di Civitanova. Dopo Civitanova Marche, lo spettacolo sarà in scena il 1 marzo al Teatro La Fenice di Senigallia nella stagione promossa dal Comune con l’AMAT e la Compagnia della Rancia (inizio ore 21).