La Cucine Lube Civitanova ammutolisce il Pala Panini in Gara 4 delle semifinali dei playoff UnipolSai, piegando l’Azimut Modena di Tubertini con una vittoria al tie break (25-15, 19-25, 25-22, 22-25, 15-10) che vale il definitivo 3-1 nella serie, quindi il biglietto per la finalissima (la quarta per la società cuciniera) che assegnerà il titolo di campione d’Italia 2017.


La città di Jesi (insieme a Urbino e Senigallia, ndr) si prepara ad accogliere i Campionati Nazionali “Marche 2017”, in programma dal 22 al 25 aprile e dal 25 maggio al 4 giugno.


Ancona si ripete e porta a casa quattro titoli e quattro secondi posti, Ascoli Piceno ne mette insieme tre con quattro argenti. Il campionato regionale seniores, disputato alla Sambenedettese con la direzione di Giovanni Emili, applaude gli atleti dei Comitati di Ancona e Ascoli, che monopolizzano le finali delle nove specialità.


Primo match ball per la Cucine Lube Civitanova per accedere alla Finale Play Off Scudetto: domani (mercoledì ore 20.30) gli uomini di Blengini scendono in campo al Pala Panini di Modena per Gara 4 della Semifinale .


Non è un sogno, non lo è più: la Lardini Filottrano è promossa in serie A1, è nell’élite della pallavolo femminile italiana.


Standing ovation per te, standing ovation per la Lardini. Già, tutti in piedi, ad applaudire i protagonisti e le protagoniste dell’impresa.


Lunedì di Pasquetta, riprendiamo il lavoro per preparare al meglio le prossime sfide.


La Cucine Lube Civitanova vola in Final Four di Champions League (Roma, 29-30 aprile) per la quinta volta nella sua storia e per il secondo anno consecutivo, schiantando la Azimut Modena in tre set nel match di ritorno dei Playoffs 6. In semifinale già aspetta Perugia, mentre l'altro match sarà tra i campioni in carica del Kazan e il Berlino.


Ha toccato in serata quota 500 tagliandi staccati (tra vendite e prenotazioni) la prevendita dei biglietti per lo scontro al vertice della Samsung Gear Volley Cup di serie A2 di domenica (ore 17:00), che al PalaBaldinelli metterà di fronte Lardini Filottrano e myCicero Pesaro.


Si chiama "Sei un motociclista marchigiano se..." il gruppo facebook ideato da un appassionato di moto e di motociclismo, Leonardo Cantiani, che domenica 9 aprile organizza per la prima volta un incontro dei membri del gruppo e non solo..


E’ della Cucine Lube Civitanova il primo round dei Playoffs 6 della 2017 CEV Volleyball Champions League. Gli uomini di Blengini firmano l’impresa al Pala Panini di Modena, si aggiudicandosi l’andata della doppia sfida con un secco 3-0 (25-23, 25-18, 29-27) che mette spalle al muro l’Azimut Modena in vista del match di ritorno, in programma all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche giovedì 13 alle 20.30.


bianchi
OFFERTA ZAINO STAR WARS € 35,90
Scegli il tuo zaino tra più di 600...
bianchi
Trolley scuola, tutte le novità 2016-17
I nuovi modelli di trolley Seven li trovi dalla Piera a Montecchio di Vallefoglia...

Presentati gli appuntamenti sportivi internazionali e nazionali di maggior rilievo che si terranno sul territorio nel 2017, una ricchezza da capitalizzare per farne motore di turismo e sviluppo economico.


Anche quest’anno il Campionato regionale per società di corsa campestre ha emesso i propri verdetti nelle categorie promozionali.


Tante volte abbiamo sentito la frase “abbiamo tanto da imparare dai bambini”. Forse troppo, al punto che a volte da massima diventa giusto un modo di dire.


Un passo per la storia, da provare a compiere contro un signor avversario e in un palasport che da vent’anni racconta pagine eccellenti del massimo campionato italiano femminile e non solo.


Genitori, insegnanti, educatori, allenatori e tecnici. Sono stati oltre 100, tra addetti ai lavori e non, i partecipanti al primo dei tre incontri promossi dal Coni Marche al Centro d’Aggregazione L’Impronta di Cappone di Vallefoglia andato in scena lunedì 27 marzo.


Sono bastate poche ore per riempire il pullman organizzato dalla Pallavolo Filottrano e dalla Curva Lardini per la trasferta di domenica al PalaYamamay di Busto Arsizio dove la Lardini affronterà la Sab Grima Legnano, terz’ultimo appuntamento della Samsung Gear Volley Cup di A2.


La Termoforgia cade ancora una volta all’Ubi Bpa Sport Center e, per la seconda volta consecutiva, dopo un tempo supplementare.


Tutto azzerato nella serie di semifinale play off con l’Azimut Modena, che si impone 3-1 (21-25, 27-25, 25-16, 34-32) nel tutto esaurito di Gara 2 andata in scena del Pala Panini, riportando dunque la serie sull’1-1, dopo il momentaneo vantaggio dei marchigiani conquistato aggiudicandosi sette giorni fa la partita d’esordio.


Tre punti d’oro finiscono in cassaforte e il traguardo adesso è più vicino. Perché all’appello ora manca una vittoria (anche per 3-2) per realizzare il sogno della massima serie, ma pur sempre da conquistare.


Concentrata sul momento, la Lardini affronta domenica al PalaBaldinelli (ore 17:00, arbitri: Nicola Traversa e Massimo Piubelli) la Entu Olbia, quart’ultimo atto della Samsung Gear Volley Cup di serie A2.


Il Club Scherma Jesi si conferma fucina di campioni, non solo ori olimpici ma anche giovani promesse che saranno i futuri campioni del panorama mondiale della scherma.


Confermati alla guida dei Coni Point: Paccapelo (Pesaro), Illuminati (Macerata), Garino (Fermo), De Vincentis (Ascoli Piceno). New entry Paolo Paolozzi ad Ancona che raccoglie il testimone di Luna ora presidente del Comitato regionale. Vicepresidente vicario Giuseppe Scorzoso, Giovanni Torresi vicepresidente.Il presidente Luna augura buon lavoro alla sua squadra con un invito: “Siate umili e professionali, consapevoli dell’importante ente che rappresentate”


Il primo atto della semifinale tricolore è della Cucine Lube Civitanova. In Gara 1 della serie con l’Azimut Modena i biancorossi di Blengini vincono al tie break (25-22, 22-25, 20-25, 25-19, 15-11) sfoderando una rimonta superlativa, utile a ribadire ribadendo che l’Eurosuole Forum (oggi esaurito in ogni ordine di posto) è un fortino inespugnabile in questa stagione.


La gara si svolgerà all'interno del Finis Africie il 6-7 Maggio 2017. CrossGames è una competizione a squadre. I team saranno formati da 3 uomini e 1 donna.


Non solo sport, sfide e spettacolo, al 24° Rally Adriatico, ma anche uno stimolo per il territorio. Un territorio che da mesi ha conosciuto il dramma del terremoto e che adesso deve far fronte, tra numerose difficoltà,al difficile momento della ricostruzione. Della ripartenza verso un orizzonte che deve essere più chiaro.


La Lube espugna l'Atlas Arena di Lodz superando il PGE Skra Belchatow 3-1 di fronte a quasi 10 mila spettatori e compie il primo importante passo verso la qualificazione ai Playoffs 12 di Champions League.


Saranno centinaia i giovani atleti, provenienti da tutta la regione, che si contenderanno, divisi per categoria, il titolo regionale nelle armi di fioretto, spada e sciabola. I protagonisti del Campionato Regionale Categoria Under 14 e Promozionale Prime Lame daranno inizio agli assalti dalle ore 9.00 e si susseguiranno fino al tardo pomeriggio.


Palabaldinelli tutto esaurito, una città, Filottrano, in festa per la straordinaria impresa della Lardini, che domenica 12 marzo 2017 si è aggiudicata la Coppa Italia della serie A2.


E' iniziato il conto alla rovescia per l'avvio di una nuova stagione agonistica per Federico Sanchioni, il giovane ventenne senigalliese, che quest'anno si cimenterà in un doppio campionato.


Lunedì 13 arriva in volata a Civitanova la Tirreno Adriatico, la gara ciclistica più partecipata al mondo, un'avventura iniziata venti anni fa in città con l'entrata nel circuito Rcs Sport. La sesta tappa (Ascoli – Civitanova) della corsa internazionale di ciclismo professionistico si porta dietro una carovana di 176 corridori, circa 200 mezzi ufficiali, 30 motociclette ed un seguito di assistenza, pubblica sicurezza, mezzi di soccorso e tanti spettatori che assisteranno all'arrivo dei campioni poco prima delle ore 16,00.


“Chiunque vinca, grazie a voi, le Marche hanno già vinto”. Le parole del presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, sono la perfetta sottolineatura della finale della Samsung Galaxy A Coppa Italia di A2 femminile che questa mattina nella Sala Raffaello di Palazzo Raffaello è stata presentata alla stampa, di un evento che su coinvolgimento, condivisione e valorizzazione ha posto le sue fondamenta.


È stata presentata ufficialmente questa mattina, presso Palazzo Raffaello, sede della Regione Marche, ad Ancona, la Finale della Samsung Galaxy A Coppa Italia di Serie A2 Femminile. Istituzioni, autorità, dirigenti, allenatori e giocatrici si sono ritrovati tutti insieme per lanciare il derby tra Lardini Filottrano e myCicero Pesaro, in programma domenica 12 marzo al PalaBaldinelli di Osimo alle ore 18.00.


Nell’interno del palazzetto del Club Scherma Jesi si stava dando l’addio al carnevale gustando i dolcetti portati dai Soci quando è arrivata la notizia della conquista dell’oro del fiorettista Tommaso Marini , una notizia che ha trasformato la serata in un susseguirsi di brindisi ed urrà a favore di Tommaso e di tutto il corpo docente in modo particolare alla sua maestra Maria Elena Proietti e alla preparatrice atletica Annalisa Coltorti.


Si apre la settimana che porta alla finale della Samsung Galaxy A Coppa Italia di A2, che domenica (ore 18:00) al PalaBaldinelli di Osimo vedrà di fronte Lardini Filottrano e myCicero Pesaro. Un evento che sta attirando su di sé un enorme interesse, come testimoniano gli oltre 1.000 biglietti staccati (tra vendite e prenotazioni) nella prima settimana di prevendita.