...

Il TAR delle Marche ha bocciato il ricorso presentato dal Comune di Fabriano contro la chiusura del Punto Nascita dell'Ospedale Engles Profili, la cui attività era stata interrotta lo scorso mese di febbraio. Con un intervento "ad adiuvandum" le Amministrazioni di Genga e Sassoferrato si erano schierate a fianco di quella fabrianese.



...

Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, torna a parlare di salute mentale lanciando la sesta edizione dell’(H)-Open day dedicato a chi soffre di disturbi psichici, neurologici e del comportamento alimentare, in occasione della Giornata Mondiale della salute mentale che si celebra il 10 ottobre.


...

Piena collaborazione da parte dell'Ordine degli Assistenti Sociali delle Marche per la redazione del Piano Sociale 2019-2021 della Regione Marche, un'importante strumento di programmazione di un welfare pubblico e partecipato. A ribadirlo è la presidente Marzia Lorenzetti con una nota indirizzata alla IV Commissione assembleare permanente, presieduta da Fabrizio Volpini.


...

Presentato nel corso di una conferenza stampa presso l'aula Tosolini della Direzione Generale degli Ospedali Riuniti di Ancona il percorso diagnostico terapeutico ed assistenziale (PDTA) nella gestione del carcinoma ovarico.


...

L’emergenza personale non consente, dopo le ferie estive, la riapertura totale dei servizi sanitari ospedalieri e territoriali dell’Area Vasta 2. È purtroppo, come previsto, il peso insostenibile del drammatico taglio del personale di 4.415.420 euro chiesto dall’Asur all’Area Vasta 2 come indicato nell’ allegato 8 della determina della Direzione Generale ASUR n 78 del 20 febbraio 2019.



...

“Caro Ceriscioli, Salvini non è in malafede, è dalla parte dei marchigiani stufi della pessima amministrazione PD. L’azzeramento delle liste di attesa è una fake new creata ad arte dal presidente di regione PD: come un domatore da circo, addomestica i numeri nell’estremo tentativo di strappare un applauso mediatico per una gestione di quart’ordine che esaspera i marchigiani che non aspettano altro di regolare i conti con le prossime elezioni.



...

Dopo le varie pressioni ricevute dai cittadini della frazione stamattina abbiamo protocollato una nota per richiedere al sindaco il potenziamento dei servizio prelievi nonché l'implementazione dei servizi sanitari aggiuntivi , ovvero di tutte quelle prestazioni di competenza infermieristica.


...

“Qui c’è un luogo accogliente, di alta qualità e di grande umanità che testimonia che non dobbiamo uscire dalla regione per trovare le risposte migliori al bisogno di salute dei marchigiani”: così il Presidente Regione Marche, Luca Ceriscioli, mercoledì mattina al ‘Lancisi’ Dipartimento di scienze cardio vascolari degli Ospedali Riuniti di Ancona.


...

Il Presidente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale delle Marche Fabrizio Volpini e il Consigliere regionale Enzo Giancarli hanno presentato una interrogazione a risposta immediata che verrà discussa nella seduta di martedì 17 settembre all'Assemblea legislativa delle Marche sulla riattivazione di circa 100 posti letto nell'Area Vasta 2.


...

Sono rientrata in Italia da poco dallo Zambia, in particolare dalla periferia di Lusaka, dove l’associazione L’Africa Chiama è presente dal 2007 con numerosi interventi umanitari nel settore istruzione e salute. Un viaggio breve ma intenso, con l’obiettivo principale di inaugurare l’inizio dei lavori di costruzione del nuovo reparto di maternità.




...

In merito alle notizie apparse sui quotidiani locali in data odierna, sulla collocazione di un operatore affetto da disabilità (Sordomutismo) nelle funzioni di relazione diretta con l’utenza nella sede di Senigallia, l’ASUR fa presente che il Direttore dell’Area Vasta n.2 Dr. Giovanni Guidi si è attivato immediatamente per effettuare le dovute ispezioni, verifiche e accertamenti.


...

Nuovo assetto sanitario del Piceno, il capogruppo in Consiglio regionale, Fabio Urbinati, dopo la commissione regionale Salute di giovedì (1 agosto) a cui hanno preso parte il sindaco di San Benedetto del Tronto, Pasqualino Piunti, insieme a diversi consiglieri comunali ed al presidente del Comitato “Salviamo il Madonna del Soccorso”, Nicola Baiocchi, commenta: "Ho l'impressione che solo la Regione Marche ed il Pd stiano difendendo l'ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto ed i suoi operatori."


...

Definita dalla commissione Sanità, presieduta da Fabrizio Volpini (Pd), la road-map per l'approvazione del Piano sociosanitario regionale 2019-2021. La ripresa dell'analisi dell'atto, che raccoglie i nuovi indirizzi per lo sviluppo e la gestione del sistema sociosanitario marchigiano, è programmata per il 10 settembre con una seduta dedicata all'esame degli emendamenti a firma del Presidente della Giunta regionale, Luca Ceriscioli, predisposti in seguito alle audizioni e alle osservazioni pervenute.




...

In seguito alla notifica, (metà giugno - prima settimana di luglio) da parte del Pronto Soccorso di Senigallia, dei primi 4 casi di meningite virale verificatisi in giovani adulti, si sono monitorati tutti i casi di meningite/gastroenterite da enterovirus afferenti, per la diagnosi laboratoristica, alla Struttura di Virologia degli Ospedali Riuniti di Ancona.





...

La Procura di Ancona torna ad indagare su Asur. Accertamenti in corso su spese e appalti pilotati. E sono già partiti i primi avvisi di garanzia, dove spicca quello del numero uno dell’azienda sanitaria unica regionale, il direttore generale Alessandro Marini, e del sindaco di Castelplanio Fabio Badiali.


...

“Abuso d’ufficio, turbativa d’asta, concorso in corruzione e traffico di influenze illecite. Sono accuse molto gravi quelle che gli inquirenti muovono a carico dei vertici dell’Azienda Sanitaria Unica Marchigiana e dell’ex consigliere regionale del PD Fabio Badiali, oggi Sindaco di Castelplanio, e per la gravità di tali accuse chiediamo che il presidente, nonché assessore alla sanità, Ceriscioli si prenda la responsabilità politica di aver nominato uomini di sua fiducia come Alessandro Marini e che valuti l’azzeramento delle alte cariche della sanità regionale”.



...

Tutela del diritto alla salute e sviluppo delle competenze delle organizzazioni che promuovono i diritti dei pazienti e dei cittadini. Sono questi i temi centrali di un progetto triennale che la Regione Marche e l’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica hanno approvato attraverso una convenzione che prevede uno specifico percorso formativo per operatori dei servizi sanitari.



...

Concluse le audizioni sul Piano socio-sanitario 2019-2021. Tra i soggetti incontrati dalla Commissione "Sanità" nelle ultime giornate della fase di ascolto anche le tre Autorità indipendenti. Mercoledì ha presentato le proprie osservazioni il Corecom, mentre giovedì mattina è stata la volta del Garante dei diritti e della Commissione regionale Pari Opportunità.




...

“Il presidente della giunta regionale, Luca Ceriscioli, si limita a dire che la rimodulazione e l'accorpamento dei reparti è una prassi, allora evidentemente qualcosa non funziona se, puntualmente, con l'arrivo dell'estate, ritornano gli stessi problemi che già avevo evidenziato negli anni passati”. Esordisce così Elena Leonardi, il capogruppo in consiglio regionale di Fratelli d'Italia.


...

"Alle Marche sono stati tagliati 5 milioni di euro dal Fondo sanitario. Non sono contrario alla mobilità attiva verso i privati, ma se incentivarla significa penalizzare i cittadini, allora serve un cambio di rotta". Così il consigliere regionale Gianluca Busilacchi (Art.1) ha replicato alla risposta del presidente Ceriscioli alla sua interrogazione sulla mobilità attiva verso le strutture private.




...

L'Asur “boccia” l'ex direttrice dell'Area Vasta 5, Giulietta Capocasa. L'ex dirigente della sanità marchigiana ha ricevuto una valutazione negativa da parte dell'Asur Marche per aver evitato l'accorpamento estivo dei reparti degli ospedali di Ascoli Piceno “Mazzoni” e di San Benedetto del Tronto “Madonna del Soccorso” e per aver assunto personale, nelle gestioni dell'azienda sanitaria picena 2016-2017-2018, sforando però di 3 milioni il budget.