...

“Nella grande tragedia del sisma fatta di migliaia di persone senza casa, una distruzione che per la nostra regione ha significato più di 40mila edifici danneggiati, la parte più significativa e chiaramente irrecuperabile è quella delle persone che hanno perso qui la vita. 51 persone che sono per noi un punto di riferimento costante nell'impegno che mettiamo ogni giorno per restituire alla comunità tutte le condizioni migliori e più dignitose di vita.


...

“Partecipiamo al Meeting perché abbiamo bisogno di un luogo dove parlare, ragionare e confrontarci anche sul tema del terremoto. Un evento che definisco di una grande “nudità”: ti toglie tutto e rimani solo tu. A tre anni da quel tragico 24 agosto e per rendervi conto delle dimensioni del fenomeno, vi dico soltanto che l'area del cratere del sisma ha una dimensione pari al 40% del territorio regionale”.






...

Grande successo di pubblico mercoledì pomeriggio per il dibattito Innovazione e talenti al padiglione D3 del Meeting di Rimini, promosso dalla Regione Marche con Manuela Bora, assessora alle Attività produttive, innovazione e ricerca della Regione Marche, Bernhard Scholz, presidente della Compagnia delle Opere e Giuseppe Tripoli segretario generale di Unioncamere che hanno evidenziato come la rivoluzione digitale in atto sia supportata dalle opportunità offerte dall'intelligenza artificiale.


...

“Sono 74 i progetti in corso di realizzazione da parte di piccole e medie imprese che, grazie ai 23 milioni di euro derivanti dal POR FESR disposti in più tranche dalla Regione Marche al fine di finanziare più domande possibili, stanno comportando un investimento complessivo di oltre 84 milioni di euro sui territori dell’area del cratere”.





Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
bianchi
Giochi, offerta 3x2
Su tutti i giochi ne compri 3 e ne paghi solo 2...
...

“ Basterebbe scorrere l’ elenco di mostre, festival musicali, iniziative di tradizione per capire che le Marche puntano con grande convinzione sulla Cultura. E non tanto per il numero degli eventi, pur cospicuo per quella che è definita una piccola regione, quanto per la elevatissima qualità delle proposte, alcune di livello nazionale e internazionale”.


...

Basterebbe scorrere l’ elenco di mostre, festival musicali, iniziative di tradizione per capire che le Marche puntano con grande convinzione sulla Cultura. E non tanto per il numero degli eventi, pur cospicuo per quella che è definita una piccola regione, quanto per la elevatissima qualità delle proposte, alcune di livello nazionale e internazionale”.


...

Favorire la promozione e lo sviluppo di Digital Innovation Hub sul territorio regionale. E’ l’obiettivo del nuovo bando pubblicato dalla Regione Marche per un importo complessivo di € 460.000 euro. La domanda di partecipazione potrà essere presentata sul sistema informatico Sigef a partire dal 01/09/2019 ed entro, e non oltre, il 10/10/2019, ore 13:00.





...

Torna anche questa estate l’emergenza idrica. Il Servizio Tutela del territorio della provincia di Pesaro e Urbino – Regione Marche ha infatti disposto dal 12 agosto 2019 e fino al 30 settembre 2019 la limitazione dei prelievi dai corsi d’acqua al fine di preservare la risorsa idrica e salvaguardare il sistema di approvvigionamento idropotabile del territorio provinciale.


...

Torna anche questa estate l’emergenza idrica. Il Servizio Tutela del territorio della provincia di Pesaro e Urbino - Regione Marche ha infatti disposto dal 12 agosto 2019 e fino al 30 settembre 2019 la limitazione dei prelievi dai corsi d’acqua al fine di preservare la risorsa idrica e salvaguardare il sistema di approvvigionamento idropotabile del territorio provinciale.


...

La Regione Marche ha ufficialmente comunicato al Comune di Fano l'assegnazione dei fondi per finanziare il dragaggio del porto e la manutenzione straordinaria delle opere portuali. Si tratta di 1 milione e 30 mila euro, su 4 milioni complessivi di trasferimenti che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha attribuito alla Regione per il miglioramento della sicurezza delle infrastrutture portuali.


...

“Siamo a tre anni dal sisma e ad un anno dall’insediamento del nuovo Governo che si era impegnato in campagna elettorale ad essere promotore di una svolta. Era stata promessa un’accelerazione delle procedure attraverso la semplificazione, più personale a servizio della ricostruzione e risorse per poter andare avanti. Invece ci siamo trovati con il governo dello “zero”.



...

La Regione Marche ha pubblicato lunedì sui propri siti istituzionali la seconda edizione dei bandi “Salute e sicurezza” e “Limitazione dell’impatto della pesca sull’ambiente marino” (misure 1.32 e 1.38) per la concessione di contributi per l’ammodernamento delle imbarcazioni da pesca, secondo quanto previsto dalle ultime disposizioni della PCP, Politica Comune della Pesca.



...

Per ricordare al ministro Di Maio e al governo gialloverde che la crisi delle imprese non va in vacanza, in tutto il territorio nazionale il partito di Giorgia Meloni martedì si è mobilitato scendendo in piazza davanti a siti produttivi in gravi difficoltà o che hanno addirittura chiuso.


...

Di seguito una selezione delle offerte di lavoro provenienti dal Centro per l’impiego. Per visionare l’aggiornamento e il dettaglio di TUTTI gli annunci di lavoro ed i tirocini formativi e di orientamento, consultare il Sito www.provincialavoro.it - sezione Notizie dal Servizio (Apri il link e scarica il file in download) - Facebook: Presidio Formazione e Servizi per l'Impiego Jobs PS FA UR.




...

“Dalla cultura un sostegno alle Marche ferite dal terremoto”. È stato il filo conduttore dell’intervento, di giovedì, del presidente Ceriscioli all’inaugurazione della mostra “La luce e i silenzi. Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento”, allestita, a Fabriano, presso la Pinacoteca civica Bruno Molajoli.


...

“Un appuntamento che ritorna, conquistando, anno dopo anno, sempre nuovi affezionati. Ringraziamo Neri Marcorè e tutti gli artisti che hanno prestato la loro opera a questo territorio devastato dal sisma. Grazie a loro continuiamo a vivere l’esperienza di RisorgiMarche che stimola tutti a fare sempre meglio e di più per le comunità terremotate”.


...

Sarà lungo circa 40 metri, alto non più di 2,70 e largo 2,51. E – soprattutto - è destinato a durare almeno un secolo, o così dicono i tecnici. È il nuovo ponte dell’Arzilla, nato dopo quattro mesi di laboriosa gestazione. E di polemiche, tra guadi provvisori, crolli, ripristini e rinvii. Ma la nuova infrastruttura è ormai pronta. La posa è infatti prevista per lunedì 5 agosto.


...

Sviluppare nuove tecnologie per salvare le coste dell’Adriatico dalla minaccia delle micro e macro plastiche con l’aiuto di volontari, pescatori e diportisti. È questo l’obiettivo del progetto "NET4mPLASTIC Programma Italia - Croazia", finalizzato a raccogliere dati sulla distribuzione e la composizione delle microplastiche lungo le coste e le aree marine di Italia e Croazia presentato nei giorni scorsi ad Ancona, nella sede della Regione Marche.


...

La Regione Marche, il Ministero per i Beni e le Attività culturali, il Comune di Fabriano e Anci Marche presentano la mostra La luce e i silenzi: Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento a cura di Anna Maria Ambrosini Massari e Alessandro Delpriori, che coinvolgerà non solo la Pinacoteca Civica Bruno Molajoli di Fabriano, ma anche due evidenze storico-artistiche molto importanti della città, il Duomo e la Chiesa di San Benedetto. Circa 60 opere in mostra, tra le quali 10 di Orazio Gentileschi.


...

La Conferenza delle Regioni, nella seduta di giovedì, ha espresso parere favorevole con alcune osservazioni sullo schema di decreto del Ministero dello Sviluppo economico in merito alla revisione delle condizioni e delle modalità per l’attuazione degli interventi che la legge 181/89 finanzia nelle aree di crisi industriale complessa e non complessa.




...

“Primi in Italia! La politica ambientale della Regione Marche, basata su fatti concreti in difesa dell’ambiente e dell’economia circolare, dopo la legge sulle plastiche in mare, la legge sulla tariffa puntuale della raccolta differenziata, la battaglia contro l’inceneritore, si è arricchita di un nuovo fatto concreto: martedì è stata approvata all’unanimità da parte del Consiglio regionale la legge sulla riduzione dei rifiuti derivati dalla plastiche”.