...

“Un risultato storico, grazie al quale vogliamo recuperare la frattura tra istituzioni e territorio, per dare risposte concrete e attese dalla comunità marchigiana”. Sono le prime parole da governatore delle Marche che il nuovo presidente della Regione, Francesco Acquaroli, ha pronunciato nella sala stampa allestita a Palazzo Leopardi.



...

Il gioco dei resti premia Pierpaolo Borroni, che quindi lascerà la giunta civitanovese per entrare in consiglio regionale. Il grande risultato di Fratelli d’Italia nella circoscrizione di Macerata fa sì che ai meloniani scatti anche il secondo seggio, oltre a quello già certo della trionfatrice Elena Leonardi.


...

La sindaca di Ancona Valeria Mancinelli all'attacco dopo la sconfitta dem: “Anche il complessivo dato nazionale, pur moderatamente positivo, non cancella anzi l'esigenza urgente di una radicale rigenerazione dell'intero campo progressista, per rimettersi in sintonia con i bisogni e le domande del Paese reale”


...

Acquaroli: “Un risultato storico per la nostra regione. Molti marchiani ci hanno votato per la prima volta perché volevano un cambiamento” “Saremo responsabili aperti al dialogo e inclusivi. Niente fratture tra Istituzioni e territorio” Giorgia Meloni: “Fiera della Campagna di Francesco Acquaroli” “Governo indebolito da queste elezioni. 5 stelle ormai inifluenti, stiamo tornando ad un sano bipolarismo”



...

Il centro destra stravince nelle Marche. Francesco Acquaroli batte sonoramente Maurizio Mangialardi. Lega e Fratelli d'Italia hanno fatto la differenza aggiudicandosi una regione da 25 anni governata dal centro-sinistra. Ora si festeggia. Giustamente. Si festeggia sia per l'espugnazione di una regione “degli altri”, sia per l'unica vittoria in più del centro destra a livello nazionale. Giorgia Meloni farà pesare il risultato marchigiano.


...

Quantomeno Civitanova scongiura il pericolo di restare senza rappresentanti in Regione e anzi sogna la doppietta. Chi ce la fa di sicuro è Francesco Micucci. Il capogruppo uscente del Pd segue il voto dal suo quartier generale in piazza XX Settembre e si salva in volata in una sfida all’ultimo voto con l’ex sindaco di Macerata Romano Carancini durata tutta la notte.



...

Il candidato del centro destra Francesco Acquaroli è il nuovo governatore delle Marche suggellando uno storico "ribaltone" delle Marche. Con quasi il 50% dei voti e la maggioranza assoluta in tre province su cinque (Macerata, Fermo e Ascoli Piceno) lascia indietro lo sfidante di Centro Sinistra Maurizio Mangialardi che conquista solo la provincia di Ancona.



...

È Fabrizio Volpini a raccogliere il numero maggiore di consensi, avvicinandosi al 50%. Un dato troppo vicino alla soglia per poter dire in questa sede se si andrà al ballottaggio o meno. Insegue a quasi 20 punti di distacco Massimo Olivetti. Poi appaiati Paolo Molinelli e Gennaro Campanile.


...

«La vittoria del SI con percentuali mai viste in un referendum costituzionale dimostra che il MoVimento 5 Stelle ha portato nelle istituzioni quel cambiamento che da decenni i cittadini chiedevano», così in una nota il Senatore Fede, che aggiunge:





...

Un po’ è scaramanzia, un po’ emozione. Ma al quartier generale della Lega Marche, piazzato per l’occasione all’Hotel Cosmopolitan, la festa stenta a decollare nonostante il vantaggio di Acquaroli su Mangialardi sembri confortante. Il telefono del coordinatore regionale del partito, Riccardo Augusto Marchetti, è bollente.


...

Mangialardi: “Senza il narcisismo e protagonismo del candidato 5 stelle avremmo potuto vincere” “Il mio avversario? Ancora non l'ho visto. Ho visto solo Salvini e Meloni. Da domani lo vedremo all'opera”. "Non siamo riusciti a raccontare un cambio di storia. Paghiamo anche gli errori della precedente Giunta su sanità e terremoto".


...

Grazie alla pazienza dei ragazzi che hanno raccolto ed elaborato le preferenze espresse dai cittadini senigalliesi per le Elezioni Comunali, con dei sondaggi effettuati all'esterno dei vari seggi sparsi sul territorio e in cui si chiedeva di ripetere, in forma del tutto anonima, il voto ufficiale espresso 'dietro la tenda' della cabina elettorale, è stato possibile dare un'interpretazione ulteriore ai dati emersi.








...

“Ripartire dal lavoro” è il titolo dell’iniziativa promossa da Cgil, Cisl e Uil Marche, che si è svolta oggi all’Auditorium della Figc di Ancona.


...

"Sembrerebbe un paradosso, una sorta di calembour. Un gioco di parole. Ma per le Marche mai come per le regionali del 20 e 21 settembre 2020, questo assunto ha un valore fortemente civico oltre che ovviamente politico.



...

Sarà il segretario nazionale del Partito democratico Nicola Zingaretti a concludere a Macerata la campagna elettorale di Maurizio Mangialardi, per la presidenza della Regione Marche, e di Narciso Ricotta, candidato a sindaco di Macerata.





...

La tutela del Made in Marche e uno snellimento delle procedure burocratiche tra le richieste più sentite dell’agricoltura elencate dalla presidente di Coldiretti Marche, Maria Letizia Gardoni, al candidato governatore per il centrodestra Francesco Acquaroli, incontrato questa mattina ad Ancona al centro congressi dell’Accademia di Babele, insieme alla presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nella nostra regione per la chiusura della campagna elettorale.




...

Sono stati davvero tanti i cittadini che, pur nel rispetto delle norme anti Covid, hanno voluto prendere parte alla manifestazione di chiusura della campagna elettorale di Maurizio Mangialardi e Narciso Ricotta, svoltasi a Macerata, in piazza Vittorio Veneto.