...

“Qui abita un antifascista”. È ciò che c’è scritto sull’adesivo fatto stampare in centinaia di copie dall’Anpi di Fano. A farlo sapere è Paolo Pagnoni, presidente della sezione Leda Antinori. L’idea – già adottata in passato in altri comuni – è venuta in risposta al gesto compiuto di recente dal leader della Lega Matteo Salvini, che ha citofonato a casa di un 17enne tunisino residente nella periferia di Bologna per chiedergli: ‘Scusi, lei è uno spacciatore?’.