...

Questa mattina Fratelli d’Italia Marche ha indetto una tavola rotonda invitando, alla presenza dell’On. Francesco Acquaroli – candidato Presidente della Regione Marche – e dell’On. Emanuele Prisco, i rappresentanti di tutti gli ordini professionali della regione. L’equo compenso e il coinvolgimento diretto nei processi decisionali sono stati i principali temi emersi dalla discussione.





...

Non sempre corriamo dietro a Mangialardi, poiché è talmente povero di contenuti che il più delle volte abbiamo pena a far polemica. Evidentemente, a corto di argomenti, insieme ai suoi sostenitori è corso a spulciare, magari per ispirarsi, il programma elettorale del candidato Acquaroli.







...

"I dati dei primi mesi del 2020 descrivono uno scenario gravemente compromesso per l’economia delle Marche. I numeri riportati dal Sole24Ore, che cita il Monitor Congiuntura Marche, confermano la profonda crisi della nostra regione e delle nostre imprese, che non hanno affatto ricevuto sostegni adeguati e incisivi dalle istituzioni regionali.



...

“Non siamo soddisfatti dalla replica del ministro Catalfo che si nasconde dietro a risposte elusive e non risponde sulle intenzioni del governo circa il mantenimento occupazionale nella Regione Marche. Mentre in molti casi la cassa integrazione sta diventando preavviso di chiusura, dal governo non arriva una visione chiara sul futuro della gente e di un territorio che da mesi soffre anche per le vertenze Wirlphool e Auchan Conad.


...

Moltissimi sindaci sono in fibrillazione dopo che la regione ha comunicato gli esiti della gara unica regionale per l’affidamento del trasporto scolastico conclusasi lo scorso 26 giugno. La procedura si è sviluppata sulla base di dieci lotti in cui è stato suddiviso il territorio regionale e nei giorni scorso la Regione ha informato i sindaci dei risultati di gara.




...

“I dati diffusi da Bankitalia confermano il fallimento della sinistra nelle politiche di sostegno alle imprese e al lavoro: le Marche risultano la regione più colpita dagli effetti economici del Covid19, con un calo di fatturato di oltre il 25%, superiore alla media nazionale, il 43% degli addetti sospesi,e il crollo del Pil, scenario peggiore del dato nazionale.


...

In questi giorni i vertici regionali, gli assessorati e l’ ASUR Marche si danno un gran da fare per sfornare una serie interminabile di nomine, graduatorie, concorsi onde arrivare a formalizzare organigrammi amministrativi e sanitari prima della scadenza della Giunta Regionale, già in proroga straordinaria dal 31 maggio a causa dell’emergenza coronavirus, e sostanzialmente in ordinaria amministrazione. Tutto ciò per precostituire assetti, dirigenze e gestioni a futura memoria.



...

GN-Marche è scesa nelle piazze a difesa della memoria storica del nostro popolo. Abbiamo opposto alla violenza iconoclasta dei figli del “nulla” la schiena dritta di chi ha le spalle coperte da secoli di coraggio, arte, scoperte, orgoglio e gloria. Non sono stati scelti a caso i monumenti a difesa dei quali abbiamo innalzato il nostro muro di scudi. Abbiamo iniziato dalla statua di Ottaviano Augusto a Fano.




...

“Sarebbe proprio il caso di dire “caffè sospeso”. – afferma il capogruppo di Fratelli d’Italia, Elena Leonardi – Sospeso tra le norme e la confusione creata dalle istituzioni, in questo caso regionale, che invece in questo momento dovrebbero avere il compito di semplificare la vita e il lavoro ai cittadini e alle attività economiche che con tanto impegno e rispetto delle regole stanno cercando di rimettersi in piedi.






...

Approvate le due mozioni sulla difesa della costa marchigiana: battuta la maggioranza di centrosinistra in Consiglio regionale sulle mozioni presentate dal capogruppo di Fratelli d’Italia che impegnano le Regione nel reperimento di ulteriori fondi europei nell’asse 2021-2027 e a riorganizzare le risorse nell’intervento di rinascimento di Porto Recanati.


...

“L’esplosione di questa vicenda, che è sia antica che recente, in campagna elettorale lascerà il segno sia fra gli elettori che in Regione”. Così il portavoce regionale di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli ha commentato la notizia dell'inchiesta che vede coinvolte le ultime quattro Giunte regionali nella gestione di Aerdorica


...

“Non posso ritenermi assolutamente soddisfatta della risposta che il governatore-assessore alla sanità ha dato in consiglio regionale alla mia interrogazione urgente, che chiedeva le modalità di scelta che hanno portato alla determina firmata il 31 dicembre, quasi allo scoccare della mezzanotte – ha affermato il capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione, Elena Leonardi – .