...

Novanta grammi di cocaina e tutto l’occorrente per confezionarlo. Perciò cartine, buste di plastiche e due immancabili bilancini di precisione. Poi otto Rolex contraffatti, più un taccuino con una serie di numeri e – soprattutto – di nomi. Clienti, forse, di uno spacciatore beccato in casa con tutto questo. E che ora è finito in carcere.




...

La Squadra Mobile di Pesaro, in collaborazione con il Commissariato di Polizia di Fano e di Urbino, nel pomeriggio del 29 novembre scorso, al termine di un’indagine mirata al contrasto del traffico di stupefacenti, ha tratto in arresto un cittadino albanese 38enne per detenzione a fini di spaccio di circa 600 gr. di cocaina, che sono stati recuperati e sequestrati.


...

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, al termine dei controlli eseguiti nel corso della “Movida” del sabato sera a San Benedetto del Tronto (AP), hanno sequestrato quasi un etto di sostanze stupefacenti tra marijuana (61 grammi), hashish (30 grammi) e cocaina (1 grammo), 3 bilancini, uno smartphone e 205 euro in contanti, proventi di spaccio.








...

Sabato 26 ottobre durante la notte, a Misano Adriatico, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, due pesaresi.



...

Da tempo gli investigatori del Commissariato di Polizia di Osimo tenevano sotto la lente d’ingrandimento i movimenti di alcune persone note che, per rifornirsi di cocaina da consumare poi nelle serate della movida osimana, si recavano sempre più spesso verso il litorale, al confine tra le province di Ancona e Macerata.


...

Nel pomeriggio di giovedì i Carabinieri della Stazione di Macerata, insieme ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile e ad un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pesaro, hanno eseguito un controllo a largo raggio lungo le vie del centro, nei pressi della Stazione ferroviaria e dei parchi cittadini, rinvenendo in vicolo Cassini un involucro abbandonato contenente 7,2 grammi di hashish.




...

Continuano in maniera serrata i controlli della Polizia di Stato all’interno del complesso residenziale Hotel House. Nella giornata di martedì il personale della Squadra Mobile ha arrestato, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere, tre soggetti di nazionalità tunisina per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


...

I controlli su tutto il territorio della Valmusone e della Riviera del Conero proseguono con ritmo incessante, l’impegno nel controllo preventivo del territorio  ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Osimo, con mirate attività di contrasto dei reati predatori, azioni antidroga e controllo della circolazione stradale, al fine di garantire la sicurezza pubblica.


...

Due cittadini italiani, conviventi, sono incappati nella rete dei Carabinieri di Osmo che, nel pomeriggio di venerdì, li hanno arrestati per il reato di coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del tipo marijuana. 


...

Controlli straordinari tra gli studenti degli Istituti scolastici superiori per prevenire l'uso di sostanze stupefacenti. Gli agenti del Commissariato di Urbino, all'inizio di questa settimana, hanno controllato autobus, pertinenze delle scuole e luoghi di aggregazione vicini a quest'ultime come bar, centri commerciali e le fermate degli autobus più frequentate.


...

Nell’ambito dei controlli messi in campo dagli Agenti della Polizia di Osimo per la campagna “Scuole Sicure”, un programma di servizi preventivi e repressivi volti alla vigilanza nei pressi delle scuole cittadine e dove maggiore è la concentrazione di ragazzi e studenti, gli Agenti hanno proceduto, nella mattinata di venerdì 04 ottobre, all’arresto di un giovane osimano, di 29 anni, sorpreso in possesso di sostanza stupefacente, probabilmente destinata al mercato dei giovani e giovanissimi.


...

Come già ampiamente messo in risalto dalla stampa nazionale, nell’ambito di un’indagine della Squadra Mobile di Palermo, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Palermo, nel corso della notte fra il 30 settembre e il 1° ottobre scorsi, sono state eseguite 23 ordinanze di misure cautelari nei confronti di personaggi accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al traffico, anche internazionale, di sostanze stupefacenti.







...

Voleva depistare i cani antidroga confondendoli con l’odore di caffè. Così ha pensato di nascondere 1,1 chilogrammi di cocaina purissima tra la polvere marrone solitamente destinata alla moka, e di spargere chicchi sul pianale dell’auto. Credeva, in questo modo, di poter trasportare la droga indisturbato e di arrivare a destinazione senza venire scoperto. Si sbagliava.



...

Un cittadino rumeno ed una donna italiana, conviventi, sono incappati nella rete dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Osimo che, nella mattinata di sabato 14 settembre, li hanno tratti in arresto poiché trovati in possesso di hashish e marijuana.




...

Mercoledì 4 settembre, nel corso del pomeriggio, a Macerata il personale dipendente del Nucleo Operativo Radiomobile, in collaborazione durante la fase esecutiva con i militari delle Compagnie di Tolentino e Macerata, quale esito di una ininterrotta, complessa e articolata attività investigativa iniziata il 21 marzo e volta al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti a Tolentino e nei Comuni della giurisdizione della Compagnia dei Carabinieri locale, ha eseguito ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di:


...

Una giovane mamma trovata in bagno, ormai senza vita. Il verdetto? Overdose. Da quel momento è scattata la caccia al pusher. Ora una possibile svolta: il nigeriano sospettato di averle venduto l’ultima dose è stato inseguito, braccato e poi arrestato. Ma è di nuovo in libertà. E sulle sue effettive responsabilità il condizionale è ancora d’obbligo.