Una brillante commedia con Toni servillo, Carla Signoris, Veronica Echegui e Luca Marinelli al cinema dal 13 aprile. Il 21 aprile sarà a Macerata con Officine Mattòli e sabato 22 aprile a Campiglione di Fermo.


Una Pasqua da record quella registrata dagli albergatori senigalliesi che aderiscono a Confindustria Ancona: tutte strutture a quattro stelle che hanno visto dati incoraggianti per le passate festività, ulteriormente confermati da un trend di crescita che perdura dall’inizio dell’anno e da prospettive rosee per la prossima stagione estiva.


A chi le chiede: “Di cosa si occupa?” lei orgogliosamente dichiara di essere “attivista per i diritti delle donne”.


Sono sempre più vicine le giornate dell'8 e 9 aprile durante le quali si terrà a Roma la mostra "Omaggio a Frida", dove saranno esposte opere di pittura, scultura, fotografia e pirografia dedicate a Frida Kahlo, artista messicana icona del nostro tempo. E in questa occasione anche due artiste marchigiane: Patrizia Villani e Silvia Bacci (di Jesi, vive attualmente a Spoleto).


Un risveglio per Macerata Musei che, dopo la pausa dovuta ai recenti eventi sismici e ai conseguenti lavori di ripristino ai piani alti di palazzo Buonaccorsi, riprende a pieno ritmo le proprie attività con un importante evento: l’apertura di Palazzo Ricci che dall’8 aprile tornerà a essere fruibile in modo continuativo, tutti i giorni, dalle ore 10 alle ore 18 con aperture straordinarie nei lunedì 17, 24 aprile e 1° maggio.


Torna il concorso biennale “Paesepoesia 2017”, il Premio di poesia in lingua italiana e dialetto marchigiano dedicato a Biagino Casci X Edizione.


Molte opere d'arte messe in salvo nelle Marche dopo il sisma di fine agosto ed ottobre, sono al momento esposte al Museo degli Uffizi di Firenze. Lì resteranno fino al 30 luglio grazie alla mostra 'Facciamo presto'.


Un punto di riferimento altamente specialistico per i dubbi che possono emergere in gravidanza sulle malformazioni congenite: Loreto diviene il Centro di Diagnosi Prenatale di II livello per la diagnosi di problemi e patologie del feto, malformazioni, malattie genetiche, infezioni in gravidanza stabilendo un percorso parallelo per i sospetti di patologia.


Compie 80 anni il Centro Nazionale Studi Leopardiani, fondato nel 1937 in occasione del primo centenario della morte del grande genio recanatese e voluto da Ettore Leopardi. Come ha ricordato il presidente del Centro, Fabio Corvatta nel corso della conferenza stampa di presentazione delle iniziative che caratterizzeranno le celebrazioni del 2017 alla quale sono intervenuti anche l’assessore regionale Moreno Pieroni, l’assessore comunale Rita Soccio, Vanni e Olimpia Leopardi.


La scrittrice Marinella Cimarelli, autrice delle poesie e dei racconti in dialetto jesino per la rubrica Jesi in rima, aggiunge alla sua bibliografia un altro lavoro: si chiama 'Il processo ed è un romanzo dal genere totalmente diverso rispetto agli ultimi libri pubblicati.


“Investire in cultura fa bene alle Marche.” Così il Vice Presidente del Consiglio regionale, Renato Claudio Minardi, dopo l’approvazione avvenuta martedi in Consiglio regionale, del Piano triennale della Cultura 2017 – 2020.


bianchi
ZAINI SEVEN, COMIX, DIADORA
Vasto assortimento di Zaini per la scuola, ultimissimi arrivi. Novità assoluta!!...
bianchi
Le più belle agende per il 2017
Vasta scelta di agende, da quelle colorate a quelle professionali....

Uno spazio culturale “aperto”. Un'occasione per favorire sinergie tra Assemblea legislativa, Regione e istituzioni culturali delle Marche. Inaugurata a Palazzo delle Marche, insieme al fondo librario “Luciano Barca”, la “Cittadella della Cultura”.


Un orologio da muro rotondo, senza lancette, un ambiente domestico. Un gioco filosofico col tempo, una situazione intima. Un cortometraggio di Jonathan Soverchia, intitolato “Poco prima del caffè”, presente in rete, vincitore di 5 premi internazionali, il più recente ad Ancona come miglior film al PiGreco Filmfest – Festival internazionale di cinema breve.


L’ 8 marzo 2017, in occasione della Giornata internazionale della donna, la Galleria Nazionale delle Marche, oltre a concedere l’INGRESSO GRATUITO per le donne, offre un percorso a tema dal titolo: “Le donne della Corte di Urbino”.


Costituita dall’Ufficio scolastico regionale per le Marche la Rete di scopo dei licei scientifici ad indirizzo sportivo della regione con il compito, in particolare, di attuare il programma regionale “Dalle Scuole che promuovono salute alle Scuole che promuovono lo Sport”.


Domenica 19 febbraio dalle 17 alle 19, in occasione della giornata di apertura della mostra "Capolavori Sibillini, l'arte dei luoghi feriti dal sisma" presso Palazzo Campana a Osimo (An), i visitatori potranno ascoltare gli omaggi musicali offerti dal Maestro Marco Santini, che suonerà il violino del 1838 (esposto in mostra) della città di San Ginesio (Mc), e dai solisti dell'Accademia d'Arte Lirica di Osimo che canteranno le arie "Domine Deus" e "Quoniam tu solus sanctus" di Pergolesi.


All'Heartz Club, il circolo culturale in zona Campiglione di Fermo, una serata davvero infuocata quella di sabato 18 febbraio: vi aspettano gli Espana Circo Este!! Pre-Aftershow: HEARTZSOUNDSYSTEM e si balla tutta la notte con Dj NIKITAS.


“West Coast Praze”, lo show di musica gospel marcato USA e UK, che conta un audience di più di 10 milioni di ascolti, ha trasmesso “We are not alone”, il primo inno ecumenico europeo scritto e interpretato interamente da giovani nei laboratori di preghiera in musica del Centro Giovanni Paolo II di Loreto, a corollario del Campo Ecumenico 2016.


Domenica 12 febbraio 2017, un gruppo di Guide Turistiche Abilitate della Provincia di Pesaro e Urbino, assieme ad alcune colleghe di Ancona, ha organizzato una giornata di visite guidate a Macerata e dintorni.


Venerdì 17 febbraio alle ore 21.00 al Teatro della Concordia di San Costanzo arriva il poeta, scrittore e performer torinese Guido Catalano con il suo nuovissimo tour "Ogni volta che mi baci muore un nazista", unica data regionale per le Marche.


Gli eventi sismici del 2016 hanno profondamente colpito le aree interne e il diffuso patrimonio culturale delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata. Le opere d’arte erano conservate, in gran parte, nei musei associati alla Rete Museale dei Sibillini comprendente otto comuni: Montefortino, Montefalcone Appennino, Smerillo, Monte Rinaldo, Montelparo, Montalto Marche, Loro Piceno e San Ginesio.


Giornata importante per la cultura quella di martedì 14 febbraio. Inaugurato la mostra “Capolavori dei Sibillini. L'Arte dei luoghi feriti dal sisma” alla presenza del Ministro Dario Franceschini. Ad accoglierlo nella sede di Palazzo Campana, luogo espositivo della mostra, il Sindaco Siomone Pugnaloni, Il Cardinale Edoardo Menichelli e il Presidente dell'Istituto Campana Giampiero Solari.


Dario Franceschini sarà martedì 14 febbraio, ad Ancona. Il Ministro visiterà le opere d'arte salvate dal sisma e non solo.


Gli eventi sismici del 2016 hanno profondamente colpito le aree interne e il diffuso patrimonio culturale delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata. Le opere d’arte erano conservate, in gran parte, nei musei associati alla Rete Museale dei Sibillini comprendente otto comuni: Montefortino, Montefalcone Appennino, Smerillo, Monte Rinaldo, Montelparo, Montalto Marche, Loro Piceno e San Ginesio.


Un grande sabato d’autore si aprirà sabato 11 febbraio al Teatro della Filarmonica di Macerata per le selezioni live dei sessanta concorrenti in gara al Festival Musicultura Rai Radio uno.


Si è tenuto venerdì pomeriggio a Macerata presso la sede dell'Ufficio speciale ricostruzione un incontro sulla conservazione restauro e fruizione beni culturali e artistici delle aree terremotate.


Parte il 16 febbraio "Klang - altri suoni, altri spazi" rassegna musicale itinerante che coinvolge tutto il territorio marchigiano, ideata da AMAT e il Loop Live Club di Osimo. Il festival, alla sua 2a edizione, includerà tutte le province della regione utilizzando location non usuali per ospitare proposte musicali alternative e di qualità, nazionali ed internazionali.


Sabato 4 febbraio, alle 16, nella Cartiera Papale di Ascoli Piceno avrà luogo la prima giornata di studi alla scoperta della bacologia ascolana dal suggestivo titolo: "Le Rue della Seta".


La Giunta regionale ha approvato la programmazione della rete scolastica e dell’offerta formativa 2017-2018.


Con la chiusura della mostra “Maria Mater Misericordiae si è conclusa anche l'ultima delle quattro grandi mostre del Giubileo della Misericordia organizzata da Regione Marche, Anci Marche e Regione Ecclesiastica Marchigiana.


Sono stati 10514, di cui 1970 solo nell’ultima settimana, gli ingressi fatti registrare dalla mostra “Maria Mater Miseircordiae”, rimasta allestita a Palazzo del Duca dal 28 ottobre 2016 al 29 gennaio 2017.


Accanto allo sconforto e alla delusione per la notizia che Recanati non sarà Capitale della Cultura italiana 2018, sorpassata da Palermo, c’è tuttavia la consolazione della consapevolezza di aver lavorato bene, di non aver lasciato nulla di intentato, di aver investito le migliori risorse umane per supportare questa candidatura.


Sono stati consegnati questa mattina ad Arquata del Tronto, alla presenza del sindaco, Aleandro Petrucci, e del vice preside dell’istituto scolastico comprensivo, Mauro Sabatini, i 170 libri raccolti attraverso il progetto “Parola Mia” del fotografo Giovanni Marrozzini e una donazione della libreria Hoepli: manuali, classici e libri per bambini e ragazzi destinati alla nuova biblioteca di Arquata e Pescara del Tronto e alle scuole che saranno costruite sul territorio comunale.


Sabato scorso sono state consegnate negli Istituti Comprensivi "Badaloni" e "Gigli" due stampanti 3D acquistate dall'Amministrazione Comunale, grazie al 5 per mille che i cittadini hanno devoluto a favore del comune di residenza.


"Sarebbe giusto che la Lettera a Leone X di Raffaello, meritoriamente acquisita dal Ministero dei beni e delle attività culturali per evitare prendesse vie sconosciute, fosse temporaneamente conservata presso l'Accademia Raffaello di Urbino.