...

Uan interrompe una partita di bocce e scova l’antro segreto dei pusher. Detta così sembra l’incipit di un film grottesco. Soprattutto se si pensa che Uan è anche il nome del cane-pupazzo di ‘Bim Bum Bam’, la trasmissione cult per ragazzi degli anni ’80. Questa volta, però, il cane è reale, e svolge egregiamente il suo “lavoro” per l’unità cinofila. Ed è stato proprio lui a confermare una volta per tutte ciò che era ormai nell’aria: nel sottotetto della bocciofila c’era il deposito di due venditori al dettaglio di cocaina.


...

Nella mattina  di venerdì, i  Carabinieri della Stazione di Numana, a conclusione di indagini avviate a seguito della querela presentata da una donna 56enne residente a Sirolo, hanno smascherato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per  truffa, G.A., queste le sue iniziali, pluripregiudicato 38enne residente nella provincia di Napoli.


...

I militari della Compagnia Carabinieri di Civitanova hanno dato corso a due distinti provvedimenti cautelari personali nei confronti di due uomini residenti nella provincia di Macerata, uno responsabile di maltrattamenti in famiglia, l’altro di atti persecutori, così come emerge dalle dettagliate querele presentate a più riprese dalle loro vittime.




...

PESARO - Ancora giovanissimi nel mirino di una gang di malviventi. I carabinieri stanno indagando su una tentata rapina ai danni di due studenti di 17 anni. L'episodio si è consumato lunedì sera in via Luca della Robbia a Pesaro.




...

Nel tardo pomeriggio della giornata di giovedì e nella notte appena trascorsa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Osimo, guidati dal S. Ten. Luciano Almiento, hanno arrestato in arresto in flagranza di reato spaccio di cocaina e detenzione di sostanze stupefacenti della stessa specie, altri due cittadini di nazionalità albanese di 35 e 22 anni, che sono finiti direttamente dietro le sbarre del carcere di Ancona Montacuto.


...

Nella mattina di mercoledì, i Carabinieri di Osimo sono stati allertati da un alcuni di anziani, che insospettiti, dopo essere stati contattati telefonicamente da un uomo che si  presentava  come Maresciallo dei Carabinieri di Ancona, venivano informate che un loro congiunto era trattenuto in caserma poiché coinvolto in incidente stradale nel quale erano state riscontrate responsabilità a suo carico, e venivano invitate a consegnare delle somme di denaro necessarie alla risoluzione della vicenda, ad un avvocato che, in breve tempo, si sarebbe presentato presso le loro abitazioni.






...

Anche a Pesaro-Urbino, ci sono indagati della vasta operazione condotta dai Carabinieri del Comando di Ascoli Piceno e del N.A.S. di Ancona, coordinata dalla Procura di Ascoli Piceno, che ha consentito di disarticolare una rete composta da decine di soggetti italiani, ritenuti, a vario titolo, responsabili di ricettazione, utilizzo o somministrazione di farmaci o di altre sostanze al fine di alterare le prestazioni agonistiche degli atleti, nonché importazione illegale e vendita di medicinali al pubblico a distanza mediante i servizi della società dell'informazione senza autorizzazione.


...

Nel primo pomeriggio di lunedì i militari della Stazione di Porto Recanati, dopo complesse ed articolate indagini e ricerche sul territorio, sono riusciti definitivamente a rintracciare e trarre in arresto una 48enne nigeriana destinataria di ordine di carcerazione emesso nei primi giorni di gennaio dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata.




...

Il servizio congiunto dei Carabinieri della Compagnia di Macerata è scattato sabato sera sulle direttrici che portano verso due noti locali pubblici posti in località Valcarecce di Cingoli e Piane di Potenza di Montecassiano, dove era in corso un concerto di un giovane rapper milanese, con l’obiettivo di ridurre i casi di guida in stato di ebrezza alcolica o derivata dall’abuso di sostanze stupefacenti.










...

I Carabinieri della Compagnia di Fabriano, domenica notte, fanno fallire un furto da 150mila euro accaduto in via delle Fornaci, presso l’azienda Clementi Forni srl. Nei consueti passaggi di controllo in città la pattuglia degli uomini dell’arma, viene insospettita da insoliti movimenti nella zona industriale del quartiere Borgo e questo passaggio più approfondito consente di mettere in fuga i ladri costretti a lasciare il considerevole bottino già caricato sul camion.


...

Lampeggianti e paletta. Era la notte tra sabato e domenica, e i carabinieri di Fano erano pronti a fermarlo per un normale posto di blocco all’uscita della superstrada. Ma lui - con la sua Jeep Renegade - ha prima rallentato, poi ha premuto il gas a “tavoletta” per darsi alla fuga. La ragione di questo tentativo disperato è presto detta: aveva con sé un involucro con dentro della cocaina.