...

In un piccolo borgo di provincia chiamato Fermo vive Angelo Ferracuti, scrittore e reporter. Le sue fughe dalla città sono continue. Fa incontri, prende appunti, riporta ogni cosa. Nel suo ultimo romanzo definito da lui stesso di “elaborazione permanente del lutto” Angelo, a distanza di quattordici anni dalla perdita della moglie Patrizia, ricostruisce la sua di storia.