...

Ravvisata la necessità, anche quest’anno, di misure di carattere straordinario e urgente finalizzate a governare in modo maggiormente incisivo l’utilizzo delle risorse idriche disponibili, al fine di garantire a tutti i cittadini di poter soddisfare i fabbisogni primari per l’uso alimentare, domestico e igienico e valutato che le portate dei corsi d’acqua da cui dipende l’approvvigionamento idrico provinciale si sono ridotte sensibilmente nell’ultimo mese e che pertanto si rende necessaria l’adozione di misure di contenimento nel prelievo della risorsa idrica, il Sindaco Massimo Seri ha adottato un'ordinanza (n.22 del 29.07.2019) che fa divieto - con decorrenza immediata e fino a tutto il 30 Settembre 2019 - a tutta la cittadinanza e su tutto il territorio comunale di prelevare e di consumare l'acqua derivata dal pubblico acquedotto per le seguenti attività:


...

Giovedì pomeriggio alla Conferenza Unificata è stata raggiunta l’intesa sul finanziamento dei progetti regionali riguardanti gli acquedotti nell’ambito del Piano nazionale per gli interventi nel settore idrico. 540 milioni di euro lo stanziamento complessivo, di cui 80 milioni nel biennio 2019-2020 per il primo stralcio di interventi.