...

Tutto è bene quel che finisce bene. La questione del Liceo Nolfi sembra essersi risolta in modo costruttivo grazie alla sinergia tra il Comune di Fano e il dirigente dell’istituto Samuele Giombi. Oltre – ovviamente – al fondamentale contributo della Provincia di Pesaro e Urbino, che sta provvedendo a rimettere mano all’edificio scolastico dichiarato inagibile per non aver superato i test di staticità. Con la promessa di chiudere il “cantiere” già per il 30 settembre.





...

Non era mai successo, ma ora il passo è stato fatto. La polizia locale di Fano – per la prima volta nella sua storia – ha un comandante donna. Si chiama Anna Rita Montagna, ha 53 anni, è sposata ed è madre di due figlie. Ha il polso fermo e la determinazione che il suo ruolo le richiede. E punta dritto su un valore in particolare (uno dei tanti, in realtà): la cortesia. È attraverso di essa che intende rinnovare il rapporto tra i suoi agenti e i cittadini.



...

Una bara di zinco tra i muri della chiesa. È quanto è stato trovato giovedì pomeriggio nel cantiere di Santa Maria Nuova, in pieno centro a Fano. Prima era soltanto un sospetto, ma ora che il ritrovamento è qualcosa di reale le carte in tavola sono state scombinate, tanto che il magistrato ha provveduto al sequestro di parte del cantiere già nella serata di giovedì.


...

“Oggi compi 24 anni. È il secondo compleanno che vivi laggiù in Africa… L'anno scorso festeggiavi con i tuoi amati bambini: quella torta con le scintille, piena di gioia e sorrisi ‘bianchi più che mai’ intorno a te, e tu sorridente e felice di essere là… Questo compleanno è diverso…”. Comincia così l’intenso post pubblicato su Facebook da Enzo Romano per sua figlia Silvia, la cooperante della onlus fanese Africa Milele rapita lo scorso 20 novembre in Kenya.



...

La prevenzione come priorità, la sinergia con i cittadini come linea guida. Si presenta così il nuovo comandante dei carabinieri di Fano. Si chiama Maximiliano Papale, compirà 41 anni a dicembre, e ha due figli che presto lo raggiungeranno insieme a sua moglie. È nella Città della Fortuna da appena quattro giorni, ma se n’è già innamorato. Garantirne la sicurezza sarà il suo compito – e non solo suo, ovviamente - per gli anni a venire.


...

Quattrocento anni e non sentirli. La Darsena Borghese di Fano si prepara a un compleanno in grande stile, con un ricco programma di eventi. Tutto merito dell’Anmi, che ha messo in piedi una serie di iniziative per celebrare come si deve l’importante ricorrenza. Mostre, presentazioni di libri e appuntamenti musicali: ce ne sarà per tutti i gusti.


Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
bianchi
Astucci Seven
Scopri tutte le ultime novità Seven, astucci, zaini e trolley...
...

Lo si sapeva già da martedì, ma ora è tutto nero su bianco. Con l’ordinanza del sindaco Massimo Seri si ufficializza, di fatto, la data d’inizio dell’anno scolastico per gli studenti del Liceo Nolfi e dell’ex Carducci, chiusi in seguito ai controlli commissionati dalla Provincia. Test statici e sismici che le due strutture non hanno superato.




...

Ex seminario, Zavarise e persino il Codma. Sono queste alcune delle location al vaglio per mettere una toppa decisiva sul grande “buco” creatosi negli ultimi giorni con la chiusura del Liceo Nolfi e dell’ex Carducci di Fano, che non hanno superato le verifiche statiche e sismiche della Provincia di Pesaro e Urbino. Le priorità? Evitare i doppi turni e scongiurare ogni situazione precaria. Parola di sindaco.


...

Lavoro, istruzione, sanità, welfare, giustizia. Sono alcuni dei temi che verranno trattati durante la Festa nazionale dei Socialisti, che si terrà al Pala J di Fano dal 13 al 15 settembre. Un evento che – a detta degli organizzatori – trasformerà la Città della Fortuna nella “capitale nazionale della politica italiana”. Una tesi resa particolarmente credibile anche dalla possibile presenza di alcuni rappresentanti del nuovo governo “giallorosso”.









...

Una giovane mamma trovata in bagno, ormai senza vita. Il verdetto? Overdose. Da quel momento è scattata la caccia al pusher. Ora una possibile svolta: il nigeriano sospettato di averle venduto l’ultima dose è stato inseguito, braccato e poi arrestato. Ma è di nuovo in libertà. E sulle sue effettive responsabilità il condizionale è ancora d’obbligo.




...

Quella di lunedì, per Marotta di Mondolfo, è stata una giornata storica. Perché è stato chiuso una volta per tutte il passaggio a livello che per tanti anni ha collegato la statale al lungomare, l’entroterra alla costa. E dove camperisti e automobilisti sbadati hanno provocato ben più di un danno (questo l’ultimo episodio). Ora non rimane che un muro di cemento. Un nuovo sottopasso sarà pronto entro la prossima estate.



...

Aveva soltanto 17 anni. Prima si era sentito male, poi la febbre e il ricovero al San Salvatore di Pesaro. Infine la diagnosi: aneurisma cerebrale all’arteria vertebrale. Matteo Sanchioni – studente di Montelabbate, nonché giovanissimo e promettente calciatore – se n’è andato così. Troppo presto. Lasciando tutti sgomenti, comprese le altre società sportive del territorio. Alma Juventus inclusa.


...

Forse è soltanto un’idea, eppure il nuovo stadio fa già discutere. La stampa ha raccontato per giorni di un presunto progetto da realizzare attraverso il metodo del project financing, e la Lega fanese – contraria da sempre all’eventuale realizzazione della struttura – ha subito manifestato il suo disappunto. E senza mandarla tanto a dire. Secondo il Carroccio, infatti, ci sarebbe il rischio di trovarsi di fronte alla ”più grande speculazione edilizia nella storia della città”. L’ascia di guerra è stata dissotterrata, e un’interrogazione è già stata protocollata. Ma intanto, del nuovo stadio, si sente sì e no l’odore.


...

Una moto ha urtato una vettura che stava procedendo nella sua stessa direzione. Per via dello schianto è finito sulla corsia opposta, e ha terminato la sua corsa contro un palo. Ma non prima di aver sbattuto anche contro un muretto. Un grave episodio per il quale è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza.






...

Incidente stradale intorno alle 17 di mercoledì. Due auto si sono scontrate in viale Piceno, quando un uomo - al volante della sua Kia e diretto verso Pesaro – nel tentativo di svoltare in via Arcevia si è schiantato contro una Opel Meriva che stava transitando nella direzione opposta. A bordo c’erano due donne, entrambe finite al Santa Croce.