...

Ho appena inviato questa mail al Direttore di Area Vasta 2 Guidi. "Credo siamo arrivati al punto di caduta per quanto riguarda la situazione organizzativa dei servizi dell'Ospedale Profili. Sempre maggiori e sempre più allarmanti sono le notizie dei disagi che vengono registrati nei reparti e che si ripercuotono sull'attività dei professionisti e sulla qualità dei servizi resi alla popolazione.


...

Il Piano della costa approda in consiglio regionale. Venerdì 6 dicembre, l'Assemblea Legislativa è chiamata ad approvarlo. Ma Romina Pergolesi lancia l'allarme. «Alcune norme rischiano di creare disparità fra ristoranti lungo la costa e stabilimenti balneari fronte mare». Una sezione dell'atto da mettere al voto riguarda proprio gli interventi previsti per questa tipologia di locali e attività.


...

L’appalto per l’erogazione dei servizi di elisoccorso anche notturno non decolla trattenuto dai ricorsi. Manca, dopo anni, il numero sufficiente di elisuperfici idonee al servizio. Si può rischiare di morire, di notte, solo uno per volta, poiché il servizio di volo notturno sarà attivo esclusivamente a Fabriano (luogo democraticamente più lontano da tutti).


...

L’acquisizione del gruppo Auchan-Sma da parte di Conad si protrae ormai da mesi. È una vicenda complessa e delicata, che sta destando le preoccupazioni del territorio, anche di Paolo Giuliodori, il deputato osimano del Movimento 5 stelle, che sta seguendo da vicino la situazione e non nasconde una certa apprensione, soprattutto dopo gli sviluppi delle ultime settimane.




...

“I cittadini delle aree interne di Umbria e Marche potranno presto fruire pienamente dei benefici della cosiddetta Quadrilatero. Rispondendo al nostro question time, la ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli ha confermato che i cantieri sulla Quadrilatero sono operativi e presto sarà completata la tratta SS76".


...

Un osservatorio-laboratorio astronomico, dotato di telescopi e cupola automatizzata, con finalità didattiche, aperto alle scuole e al territorio. È il progetto realizzato dall'Istituto di Istruzione Superiore "Leonardo Da Vinci" di Civitanova Marche grazie anche ai fondi devoluti volontariamente dai consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Marche, Gianni Maggi, Piergiorgio Fabbri, Peppino Giorgini e Romina Pergolesi, che si sono decurtati lo stipendio per finanziare opere di riqualificazione e miglioramento dei plessi scolastici marchigiani, nell'ambito dell'iniziativa nazionale #facciamoscuola. Raccolti complessivamente 100 mila euro.


...

“Nell’incontro con il vice Ministro Cancelleri abbiamo valutato quali interventi, prioritari per il nostro territorio, potranno essere anticipati e realizzati con urgenza per colmare il gap infrastrutturale delle varie parti della Regione”, affermano i parlamentari marchigiani del Movimento 5 Stelle dopo l’incontro al Ministero delle Infrastrutture con il Vice Ministro Giancarlo Cancelleri.




...

Buone notizie per i risparmiatori: sono stati resi pubblici i primi dati statistici del portale FIR, la piattaforma Consap attraverso la quale i risparmiatori coinvolti nei crack bancari possono richiedere il risarcimento di azioni e obbligazioni. Numeri che, a una prima lettura, sembrano rassicurare sulla bontà dell’iniziativa mossa dal Movimento 5 stelle.



...

La gestione dei rifiuti viene fatta sulla pelle dei cittadini, per la maggior parte colpevolmente distratti. Appena incassato il permesso, scellerato, di riaprire la discarica di Cà Lucio, il sedicente ambientalista Giuseppe Paolini, neo-presidente della nostra Provincia, ha acconsentito all’individuazione di nuovi e più restrittivi criteri per l’esenzione della tassa sui rifiuti (TARI) che i cittadini devono pagare.



...

4.880.853 euro. È la cifra stanziata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’attuazione del programma integrato di edilizia residenziale sociale nelle Marche. A evidenziarlo è Piergiorgio Fabbri, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, che in un'interrogazione chiede se siano già stati individuati i Comuni e i progetti da finanziare, considerando che fra gli ambiti di intervento vi è anche e soprattutto l'area del cratere sismico.



...

Anche l’ultimo decreto è stato pubblicato in Gazzetta: si apre ufficialmente la procedura di indennizzo per i risparmiatori danneggiati dagli ormai celebri crac bancari che hanno coinvolto i due istituti veneti (Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca) e le quattro popolari (Carife, Carichieti, Banca Etruria e la nostra Banca Marche).



...

Sulla sanità Ceriscioli ha fallito su tutta la linea, creando difficoltà ai cittadini, è ora di staccare la spina a questa giunta. In 4 anni di governo Luca Ceriscioli non ha esercitato le funzioni di indirizzo e vigilanza richieste dallo statuto regionale, ritenute essenziali per poter gestire la difficoltosa situazione sanitaria. Il caso degli appalti ASUR di cui si legge nelle cronache e rispetto al quale Ceriscioli ha confessato la propria ignoranza, è l'ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso della manifesta incapacità del presidente della Regione nel dominio della gestione sanitaria


...

È online la graduatoria finale per il finanziamento dei progetti presentati nell’ambito del bando “Sport e Periferie 2018” del 15 novembre 2018, approvata con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 giugno 2019. Il “Fondo Sport e Periferie 2018” finanzierà con circa 72 milioni di euro 245 progetti su impianti sportivi sparsi su tutto il territorio italiano, di cui ben 27 nelle Marche.


...

«In regione si sta discutendo il nuovo Piano Socio Sanitario e dopo mesi di audizioni non sono ancora pervenute le osservazioni da parte della Conferenza dei Sindaci dell’Area Vasta 2 della provincia di Ancona. Come membro della Commissione Sanità ho preteso che fossero ascoltati centinaia di stakeholders durante l’iter di approvazione della futura programmazione sanitaria della regione, ma da parte degli organismi di rappresentanza dei Comuni nulla si muove».


...

PSR Marche a rischio di taglio fondi: mancano oltre 63 milioni di spese certificate entro il 31 dicembre 2019, occorre un cambio di passo nella capacità di emanazione dei bandi, velocità di assegnazione dei fondi e celerità di certificazione della spesa.


...

"Il nuovo sistema di ricetta elettronica non introduce né nuovi obblighi, né adempimenti aggiuntivi, anzi determina un risparmio di mezzi e di tempo". È scritto chiaramente nella mozione a firma di Piergiorgio Fabbri (M5S), approvata all'unanimità nell'ultima seduta del Consiglio regionale.


...

Il Governo, con un provvedimento del Ministro dell'Ambiente Costa relativo al "Piano Nazionale per la mitigazione del rischio Idrogeologico, il ripristino e la tutela delle risorse ambientali" , ha finanziato con 315 milioni di euro 263 interventi sul dissesto in Italia, di cui 13 nelle Marche in 15 comuni, questi ultimi per un importo di 9,5 milioni di euro.



...

Piergiorgio Fabbri M5S denuncia: la regione non è in grado di valutare l'applicazione delle proprie leggi, e snobba addirittura quelle scritte dai consiglieri. In regione esiste una legge che indica la necessità di valutare l'applicazione della normativa vigente per migliorare l'efficacia delle politiche sul territorio, semplificare l'impalcatura legislativa stessa. Si è però riscontrato che non solo moltissime leggi non sono applicate o non sono finanziate, ma che gli uffici (e quindi la Giunta) non posseggono né la mentalità né gli strumenti idonei per controllare la tematica.




...

“Sono estremamente soddisfatta dell’inserimento nel decreto Crescita, in discussione alla Camera, della norma che riguarda il cosiddetto Fondo “salva imprese” che è stato ideato da MIT e M5S insieme al comitato dei sub-appaltatori di Astaldi della Quadrilatero Marche-Umbria” così Patrizia Terzoni, vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera sulla definitiva "fumata bianca" da parte di tutta la maggioranza all'ennesima versione del provvedimento.


...

Un esposto in Procura per far luce sulle modalità di riscossione adottate dal Consorzio di Bonifica delle Marche nei confronti dei proprietari dei terreni soggetti al pagamento dei contributi. A formalizzarlo, il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Peppino Giorgini, supportato dai senatori pentastellati Giorgio Fede e Mauro Coltorti.




...

“Ceriscioli ha fatto dietrofront sui futuri fondi della programmazione europea e statale grazie all’intervento del M5S ma continua pervicacemente ad insistere a spendere decine di milioni di euro dei fondi già disponibili per il sisma 2016 per interventi fuori dal Cratere“ hanno dichiarato durante la conferenza stampa svoltasi oggi a Fabriano le parlamentari del M5S Patrizia Terzoni e Martina Parisse che già l’11 marzo scorso avevano presentato un dossier sull’uso a mo’ di bancomat dei fondi FESR comunitari da parte del Governo regionale a guida PD.


...

"Ora rivedere l'assegnazione di 44 milioni dei fondi europei FESR destinati prioritariamente al cratere e destinati invece ad Ancona, Pesaro ed altri centri non colpiti". "Grazie al M5S arriva finalmente lo stop a progetti milionari selezionati in maniera quantomeno dubbia dalla Regione Marche per il miliardario "Patto per la Ricostruzione e lo Sviluppo".