...

Salute bene universale, ma l’accesso alle cure è uguale per tutti? La risposta è necessariamente negativa quando la povertà va a condizionare qualsiasi tipo di scelta. Ne sa qualcosa l’ambulatorio medico solidale “Paolo Simone Maundodé” di Senigallia, nato per supportare quei cittadini privi del necessario sostentamento economico per affrontare le cure necessarie in momenti di difficoltà.





...

Erosione della costa ed in particolare del litorale di Marina di Montemarciano, il consigliere Enzo Giancarli, in un'interrogazione urgente, che sarà discussa in Aula il 26 febbraio, chiede all'assessore regionale all'Ambiente entro quanti giorni si darà inizio ai lavori urgenti per la messa in sicurezza ed il rifacimento della strada inghiottita dal mare dopo la terribile mareggiata che il 2 e 3 febbraio ha colpito la frazione.



...

Il ricordo di una tragedia, quella di centinaia di migliaia di cittadini italiani, privati della loro terra, dei propri affetti, della loro Patria. La seduta aperta del Consiglio regionale, dedicata alla celebrazione del Giorno del Ricordo, si è tradotta in un lungo momento di riflessione sulle vicende successive al 1947, dunque al passaggio dei territori, allora italiani, di Fiume, Istria e Dalmazia alla Jugoslavia.




...

Un sistema regionale chiamato a supportare l’educazione alla cittadinanza globale, partendo dai contenuti dell’Agenda Onu 2030. Poggia su queste basi il protocollo d’intesa tra Consiglio regionale, Università, Cvm (Comunità Volontari per il Mondo), Rete di Scuole Marchigiane e Università per la Pace, presentato ufficialmente e sottoscritto nel corso di un incontro a Palazzo delle Marche.


bianchi
SCOPRI XROLLEY IL PRIMO ZAINO TROLLEY
Il primo zaino con ruote removibili e numerosi accessori...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
...

L’istituzione di un “Osservatorio per il disagio adolescenziale e giovanile”. Il Garante regionale dei diritti, Andrea Nobili, propone di avviare un momento di confronto e riflessione per valutare questa ipotesi, alla luce di una situazione sempre più preoccupante che, a suo avviso, va adeguatamente monitorata e seguita nelle diverse specificità.


...

Una sempre crescente attenzione al tema della valutazione dell’appropriatezza e dell’efficacia delle politiche pubbliche. E’ a partire da questa considerazione che i consiglieri del Comitato per il controllo delle politiche hanno sottoscritto e presentato una proposta di legge finalizzata alla promozione di una cultura diffusa della valutazione dell’efficacia della legislazione regionale.


...

L’ospedale “Santi Carlo e Donnino” di Pergola ora è riconosciuto esplicitamente nel nuovo Piano Socio Sanitario come presidio di area disagiata dotato di pronto soccorso. A dare la notizia è il consigliere regionale con delega alla sanità Federico Talè, già presentatore nel luglio scorso di un atto di indirizzo assembleare che andava nella stessa direzione.



...

“Il Lisippo deve rientrare presto a Fano, nella sua città”: è la sintesi della mozione a sostegno del ritorno dell'atleta vittorioso in suolo italiano e della sua collocazione nella città di Fano, firmata congiuntamente dai due consiglieri regionali di Fano: Renato Claudio Minardi, vice Presidente del Consiglio regionale (PD) e Boris Rapa, consigliere segretario (Uniti per le Marche).






...

Sentenza “anti-slot” del Tar nel caso di Macerata, il capogruppo in Consiglio regionale, Fabio Urbinati, interviene sulla vicenda. «La decisione del giudice amministrativo delle Marche che ha rigettato il ricorso del gestore della sala scommesse contro l'ordinanza del sindaco della città conferma che quella della Regione per il contrasto alla ludopatia è un'ottima legge ed una legge che funziona».


...

Via libera a maggioranza (astenuti Celani, FI, e Malaigia, Lega Nord, contrario Fabbri, M5s) da parte della II commissione, presieduta da Gino Traversini (Pd), per la proposta di legge che va a modificare la normativa n.13/2013 con la quale la Regione Marche ha riordinato le funzioni e il ruolo dei consorzi di bonifica regionali, costituendo un unico Consorzio di bonifica operante su tutto il territorio regionale.