Statistiche Web
A A A A A
Accedi

dot Tennis: Muller vince il C.T. Guzzini Challenger 2014

immagineNon poteva esserci migliore finale per la sfida di doppio di scena nella penultima giornata del Guzzini Challenger 2014. La coppia serba Bozoljac-Tosic soltanto al match tie break è riuscita ad avere la meglio su Cluskey-Gregelis.

Ma la partita che ha emozionato maggiormente il pubblico  è stato il quarto di finale con Salvatore Caruso. L’azzurro ha opposto una strenua resistenza  al lussemburghese che si è imposto per 6-0, 6-2. La differenza di ranking, piuttosto abissale, non ha consentito di far molto all’azzurro che comunque ha ben impressionato per il gioco, la tenacia e determinazione. In semifinale Muller se l’è dovuta vedere con Konstantin Kravchuk, un avversario ostico e con un bel rovescio come dimostra il risultato del primo set vinto da Muller per 7-6, mentre nel secondo il russo ha alzato bandiera bianca perdendo per 6-3. In finale Muller si è trovato di fronte Ilijac Bozoljac. Il giocatore serbo ha avuto un tabellone più facile scontrandosi con il bielorusso Gerasimov, poi con il britannico Edmund, ai quarti con lo spagnolo Munoz ed in semifinale con il giovane ungherese Fucsovics. Partita vera quest’ultima nonostante il risultato 6-4, 6-3 che non rispecchia quando fatto in partita da Fucsovics. 

Per Bozoljac però c’è stato anche l’impegno nel doppio dov’è stato protagonista con il connazionale Tosic. Il tandem serbo si è imposto in finale su Cluskey-Grigelis per 7-5, 6-4, 10-5. Il serbo ed il lussemburghese nella finalissima del Guzzini Challerger non hanno entusiasmato, Bozoljac ha infatti accusato la stanchezza per l’impegno della sera precedente con la semifinale di singolo e la finale di doppio. Nel primo set Muller si porta subito in avanti per 3-0, nel quarto game però,  complici due ace di fila, il serbo recupera un punto, ma sarà l’unico messo a segno nel set (6-1). Nel secondo non c’è proprio storia, Bozoljac dimostra di non essere in giornata sbagliando molto nel rovescio. Vittoria facile quindi per Muller che si impone per 6-2. Nell’albo d’oro del 17° torneo Francesco Guzzini succede a Thomas Fabbiano.

“E’ stato un gran bel torneo – ha sottolineato Muller nella cerimonia di premiazione – grazie a questa vittoria salirò ulteriormente nel ranking mondiale. Vorrei comunque ringraziare il circolo tennis Francesco Guzzini per la grande accoglienza ricevuta e per il clima amichevole che si respira al suo interno. E’ stato un piacere giocare su questa splendida superfice con cui mi sono trovato bene sin dalla prima partita”.
Una sconfitta con il sorriso invece per Bozoljac che ha ricordato come la stanchezza abbia inciso sulla sua prestazione “Se disputi due match il giorno prima e poi in finale ti trovi un avversario come Muller diventa difficilissimo poter incidere nella partita. Complimenti a Muller, ma soprattutto al circolo Guzzini che mi ha accolto come se fossi sempre venuto sin dalla prima edizione”.

Soddisfatto il presidente del Circolo Adolfo Guzzini “Quest’anno si sono messi in mostra i vari Caruso e Napolitano. La scuola italiana ha dimostrato di avere alcune pedine importanti che possono crescere non solo sulla terra rossa, ma anche sul nostro cemento. La finale non è stata di altissimo livello, ma lo spettacolo non è mancato con la cerimonia iniziale e la premiazione. A proposito vorrei ringraziare tutti i collaboratori, il direttore tecnico Pierpaolo Cenci, il vice presidente Claudio Regini, la presidente onoraria Maria Mattutini Guzzini ed il responsabile della comunicazione Roberto Bartomeoli”.

Appuntamento quindi al 2015 con il Guzzini Challenger, nell’occasione ringraziamo le testate giornalistiche che hanno dato visibilità al nostro evento. 

dal Circolo Tennis Francesco Guzzini
Spingi su!        

 


Commenti

Vuoi commentare questo articolo?

Nome e cognome (necessario - In caso di dati falsi o incompleti il commento verrà sconsigliato):

Indirizzo email (necessario):
desidero ricevere la newsletter

Accedi o registrati

Il tuo commento:

CAPTCHA ImageInserire il codice in figura:

Immagine troppo complicata?

qrcode

Gli articoli di oggi

bianchi

No fotoAstucci Seven
Scopri tutte le ultime novità Seven, astucci, zaini e trolley

ARTICOLI PIÙ LETTI

ARTICOLI PIÙ COMMENTATI

VIVERE ITALIA