Statistiche Web
A A A A A
Accedi

dot Le Marche al Salone del libro di Torino: il recital di Luca Violini conquista i visitatori

immagine“ Vedere tanti giovani ragazzi affollare il nostro stand e partecipare con entusiasmo a questa importante manifestazione, dove le Marche sono protagoniste è la più grande soddisfazione per tutti coloro che hanno contribuito a far conoscere le nostre eccellenze qui a Torino”.

Il Presidente Solazzi, dopo aver partecipato ieri alla inaugurazione con il Ministro alla Cultura, Dario Franceschini, esprime così il suo compiacimento nel secondo giorno della Fiera del libro di Torino.

Protagonisti gli studenti dei Licei Costanza Varano di Camerino che hanno presentato la rivista “Ci vuole costanza” realizzata al termine di un percorso di formazione giornalistica guidati dal Prof. Valerio Cuccaroni. Un lavoro accurato e frutto della propositiva partecipazione tra studenti e insegnanti.

A seguire, sempre sotto l'occhio incantato dei ragazzi, l'atteso recital di Luca Violini, attore e doppiatore marchigiano, tra le voci più importanti nel panorama del doppiaggio nazionale, il quale ha presentato l'iniziativa “Le prime dieci pagine“ un portale web di libero accesso contenente i file audio delle prime dieci pagine dei libri per promuovere la lettura e la scoperta di nuove opere editoriali di autori nuovi ed emergenti.

A seguire, come esempio dell'importanza del portale”, la lettura delle prime pagine di uno dei capolavori della letteratura internazionale, “Il gabbiano Jonathan Livingston”, di Richard Bach. Un racconto toccante ed intenso che vuole permettere al lettore di spezzare le catene che imprigionano il pensiero e che rende liberi proprio come l'entusiasmo dei ragazzi che hanno particolarmente apprezzato il recital di VIolini.

Per i Quaderni del Consiglio, Solazzi ha poi proposto al pubblico torinese il libro “Santi, Patroni, città immagini della devozione civica nelle Marche” di Mario Carassai, un volume che affronta lo stretto rapporto delle comunità locali con i santi e i patroni loro protettori. “Oltre il naso rosso” di Alberto Urcia, del Gruppo Albatros Editore, che parla dell'incontro speciale di anime che generano e realizzano i sogni.

“Lacrime di smalto plastiche maiolicate tra Marche e Romagna nell'età del Rinascimento” di Claudio Paolinelli, del Lavoro editoriale, catalogo della mostra senigalliese e “Storie di bellezza e misteri delle Marche” a cura degli studenti dell'Istituto tecnico Corinaldesi di Senigallia. Una serie di racconti dedicati alle Marche legati al tema della bellezza e del mistero che i ragazzi hanno realizzato sotto lo sguardo attento dello scrittore marchigiano Vittorio Graziosi.

da Assemblea legislativa delle Marche
www.consiglio.marche.it
Spingi su!        

 


Commenti

Vuoi commentare questo articolo?

Nome e cognome (necessario - In caso di dati falsi o incompleti il commento verrà sconsigliato):

Indirizzo email (necessario):
desidero ricevere la newsletter

Accedi o registrati

Il tuo commento:

CAPTCHA ImageInserire il codice in figura:

Immagine troppo complicata?

qrcode

Vivere Civitanova

No fotoRacconta la tua storia a VC!
Diamo voce alle storie del territorio. Sei indignato per qualcosa che ti è successo? Pensi che la tua città meriti di più? E' successo qualcosa...