Pagani (Vola Senigallia): “La Giunta Acquaroli declassa la Regione Marche sulla parità di genere”

2' di lettura 16/10/2020 - “Il dibattito si è acceso dal momento in cui sono uscite le indiscrezioni sui nomi che avrebbero composto la Giunta Acquaroli che ieri è stata ufficializzata. Ebbene la nuova composizione della Giunta della Regione Marche ha così confermato la presenza di una sola donna. É un atto questo che declassa la Regione Marche in tema di parità di genere”.

Ad affermarlo è Stefania Pagani, consigliere comunale di Vola Senigallia e già membro della Commissione Regionale Pari Opportunità.

“Lo statuto regionale del 2004 all’articolo 3, che prevede la parità di accesso alla Giunta, afferma chiaramente che ‘La Regione valorizza la differenza di genere in ogni campo e attività operando al fine di garantire condizioni di effettiva parità a donne e uomini. Le leggi regionali garantiscono parità di accesso a donne e uomini alle cariche elettive e negli enti, negli organi e in tutti gli incarichi di nomina del Consiglio e della Giunta. Ma evidentemente questo è stato forse un lapsus dettato più dagli equilibri politici che di genere portando la nostra Regione molto indietro in tema di diritti civili –aggiunge la Pagani- Se non si persegue la parità, infatti, se uomini e donne non hanno le stesse opportunità in politica, la tanto declamata democrazia rimane esclusivamente una democrazia a metà”.

“Sono una profonda sostenitrice delle competenze ma mi rendo conto che le competenze vengono chiamate in causa sempre più quando si tratta di donne. Ricordo che un Paese come il nostro per avere un Ministro donna – il primo della Repubblica – ha dovuto attendere fino al 1976 con l’ingresso di Tina Anselmi al Ministero del lavoro e previdenza sociale e da allora la strada è stata lunga e in salita. In una nazione che pone la democrazia alla base della sua stessa Costituzione non dovrebbe esserci né una legge e nemmeno uno statuto ad affermare questo principio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2020 alle 19:13 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 254 letture

In questo articolo si parla di politica, stefania pagani, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byQR





logoEV