Marche, PD: "Da Acquaroli schiaffo alla democrazia paritaria"

1' di lettura 16/10/2020 - "Uno schiaffo alle democrazia paritaria la scelta del Presidente Acquaroli di dare vita a una giunta con una sola donna assessora.

Mentre l’Italia finalmente si dà l’obiettivo, attraverso le linee di indirizzo sul recovery fund, di contrastare le disuguaglianze di genere e favorire la partecipazione delle donne, le Marche, per colpa del suo Presidente fanno un passo indietro. Non è possibile, non si tratta solo di applicare norme antidiscriminatorie, ma avere una visione della società e della politica attenta al protagonismo delle donne".

Così in una nota Cecilia D'Elia, portavoce della Conferenza nazionale delle donne democratiche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2020 alle 16:52 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 293 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, pd, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byOK





logoEV