Urbino: Canavaccio, distrugge a pugni lo sportello del bancomat, denunciato un ventiseienne

Canavaccio, distrugge a pugni lo sportello del bancomat, denunciato un ventiseienne 1' di lettura 09/09/2020 - Denunciato dai carabinieri della Compagnia di Urbino un ventiseienne del luogo per aver pesantemente danneggiato l’ATM della filiale BCC della frazione di Canavaccio.

Il giovane, nella notte di lunedì, per cause ancora da chiarire, ha danneggiato e reso inservibile lo sportello bancomat colpendolo con pugni ed una tronchese.

I militari, allertati da alcuni cittadini, una volta arrivati sul posto hanno trovato il ventiseienne a petto nudo e sanguinante alle mani per i colpi inferti all’ATM, mentre era intento ad allontanarsi per le vie limitrofe.

Sottoposto allo stato di fermo, per il giovane è scattato il deferimento in stato di libertà, per danneggiamento aggravato.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".








Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2020 alle 21:27 sul giornale del 09 settembre 2020 - 293 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, carabinieri, bancomat, vivere urbino, canavaccio, articolo, antonio mancino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvwN





logoEV