Pesaro: Anziano raggirato al bancomat, sottratti oltre 3mila euro

1' di lettura 30/08/2020 - Un anziano è stato raggirato da due furfanti mentre era allo sportello bancomat. I ladri sono riusciti a prelevare oltre 3mila euro.

Non è ben chiaro come due malviventi siano riusciti a raggirare un 76enne che sabato sera, alle 19.30 circa, si era recato alllo sportello bancomat di un istituto bancario in corso XI Settembre a Pesaro.

L'anziano, avvicinato da due uomini, probabilmente è stato distratto con un diversivo e derubato della carta mentre veniva espulsa dalla macchinetta.

Convinto dai ladri che la mancata restituzione del bancomat fosse dovuta ad un guasto tecnico, il 76enne se ne è andato.

Poco dopo la card è stata utilizzata dai truffatori per un prelievo di oltre 3mila euro.

La vittima, ancora in stato confusionale, si è accorta del raggiro solo quando sono arrivati sul telefonino i messaggi degli addebiti.

Al vaglio dei carabinieri le immagini delle telecamere di sorveglianza. Resta difficile l'identificazione dei ladri che hanno agito con il volto travisato dalla mascherina.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2020 alle 08:03 sul giornale del 31 agosto 2020 - 368 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa, pesaro, bancomat, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/buwx





logoEV