Pesaro: Cena al mare, ecco apparecchiato un possibile focolaio

cena mare 1' di lettura 31/07/2020 - L'estate è il periodo ideale per ritrovarsi e passare una bella serata insieme tra amici o parenti, magari per una buona cena vista mare, sempre attenti alle giuste precauzioni anti covid.

E' ciò che non è successo ad un nostro lettore che ha passato una serata in un locale in zona mare per una cena "2019 style".

"Abbiamo trascorso una serata in un locale in zona mare a Pesaro. Come logico che sia, abbiamo prenotato, per una trentina di persone.

All'arrivo ci siamo trovati una bella tavolata apparecchiata stile 2019, nessun distanziamento, gomito a gomito e l'arcaico menù cartaceo che invece di essere digitalizzato era pieno di ditate.

Il tempo di scegliere il piatto, ed ecco che spunta il cameriere, con tanto di auricolare e smartphone, tanta tecnologia senza la cosa essenziale...la mascherina.

Prende le ordinazioni, ed ecco che finalmente riusciamo a riconoscere al locale la massima attenzione per contrastare il diffondersi del coronavirus 'no mi dispiace, la birra in caraffa non si può avere per il covid'.

Detto ciò cosa altro aggiungere... a si un'altra cosa c'è... nessuna traccia di un gel disinfettante......beata ignoranza"
conclude il nostro lettore.



Per segnalare una notizia basta inviare al numero 371.4439462 un messaggio WhatsApp con foto e/o video allegando un testo; oppure via mail a redazione@viverepesaro.it

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2020 alle 11:57 sul giornale del 01 agosto 2020 - 1473 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/br0b





logoEV