Numana: fatto brillare l'ordigno bellico ritrovato in spiaggia

1' di lettura 17/07/2020 - Gli artificieri dell'Esercito, arrivati da Bologna, hanno fatto brillare l'ordigno bellico ritrovato giovedì pomeriggio sulla spiaggia di Marcelli di Numana

Il residuato della Seconda Guerra mondiale, una spoletta di pochi centimetri, era stata trovata da una bambina mentre giocava sull'arenile di Marcelli. La piccola lo ha raccolto e mostrato ai genitori, che hanno subito dato l'allarme. Sul posto è intervenuta la Guardia costiera che, dopo aver informato la Prefettura, ha provveduto all'evacuazione di un tratto della spiaggia.

Venerdì mattina la granata è stata fatta brillare in sicurezza dagli artificieri. Le attività dell'Esercito sono state rallentate dal maltempo, che allo stesso tempo ha consentito di non dover evacuare la spiaggia, completamente libera da bagnanti e turisti.






Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2020 alle 12:24 sul giornale del 18 luglio 2020 - 277 letture

In questo articolo si parla di cronaca, numana, ordigno bellico, marcelli di numana, articolo





logoEV