Ancona: minaccia la ex e tenta di entrare in casa arrampicandosi sul balcone: arrestato un 44enne

Controlli di polizia 1' di lettura 29/06/2020 - Prima insulta e minaccia l'ex compagna, poi la raggiunge a casa e tenta di entrare: 44enne arrestato dalla polizia

L'episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica, attorno all'una. Un volante della Questura è intervenuta in seguito alla segnalazione al 113 di una donna che chiedeva aiuto perché il suo ex compagno, dopo averla minacciata al telefono, l'aveva raggiunta a casa tentando di irromperere nell'abitazione.

Al loro arrivo gli agenti hanno trovato l'uomo, un 44enne romeno, che si stava arrampicando sul terrazzo nel tentativo di entrare in casa. Subito bloccato, l'uomo è stato portato in Questura: dopo gli accertamenti di rito è scattato l'arresto.

La stessa notte, attorno alle 22, i poliziotti hanno fermato per un controllo un individuo che confabulava con un noto tossicodipendente. Trovato in possesso di un piccolo quantitativo di eroina, l'uomo, un 42enne anconetano, è stato arrestato per evasione. Dagli accertamenti è emerso infatti che era gravato dalla misura cautelare degli arresti domiciliari.






Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2020 alle 16:07 sul giornale del 30 giugno 2020 - 214 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpmf





logoEV