Marche, Forza Italia nomina quattro nuovi dirigenti

bandiera forza italia 1' di lettura 26/06/2020 - Questa settimana ho provveduto ad effettuare quattro nomine dirigenziali per Forza Italia Marche. Innanzitutto quella di Gabriella Ciriaci a capo dipartimento agricoltura regionale. Gabriella vanta un importante profilo professionale e politico, sono convinto saprà lavorare al meglio per il territorio.

Sono anni che l'agricoltura è fortemente penalizzata da Governi poco attenti ai problemi delle imprese e dei lavoratori. Anche nelle Marche c'è la necessità di porre attenzione al comparto agricolo, soprattutto in relazione alla spesa dei fondi europei destinati al settore, che in questi anni sono stati gestiti in maniera non certo ottimale.

Poi ho affidato l'incarico di responsabile regionale del dipartimento giustizia a Margherita Turchetti, da dodici anni apprezzato avvocato della Provincia di Macerata. Con l'avvocato Turchetti abbiamo già in mente di organizzare una serie di incontri sul tema della giustizia che sta molto a cuore ai cittadini.

Ho attivato anche il dipartimento sport, affidando la delega ad Antimo Flagiello, attualmente dirigente regionale della FIGC e coordinatore di Forza Italia di Potenza Picena.

Infine, ho provveduto alla nomina di Paolo Giannoni a commissario di Forza Italia di Civitanova Marche. Paolo è stato per due mandati consigliere comunale, è un eccellente professionista e docente scolastico. La sua figura saprà unire e dare slancio alla campagna elettorale che sta per iniziare. Siamo tutti molto fiduciosi.

Il percorso che ho iniziato pochi mesi fa prosegue nella giusta direzione, sto riscontrando un giusto entusiasmo e grandi motivazioni su tutto il territorio.

Forza Italia giocherà un ruolo fondamentale in queste elezioni regionali, ne sono certo.


da Francesco Battistoni
Forza Italia Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2020 alle 15:55 sul giornale del 27 giugno 2020 - 269 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica, marche, battistoni, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpby





logoEV